Antipasti, Brunch, Piatti unici, Stuzzichini

Torta salata con cavolfiore e pancetta

torta salata cavolfiore pancetta

Come sapete io amo le torte salate. Devo dire la verità, dopo la full immersion per scrivere il libro non le ho fatte spessissimo.
L’altra sera però mi è venuta voglia di farne una, complice il fatto di avere in frigo un cavolfiore che in casa non è apprezzatissimo. Sì, perché dentro una torta salata diventa buono per tutti.

Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia
250 g di cavolfiore pulito
60 g di pancetta tesa (ho usato la Vecchio Varzi)
1 uovo
5 cucchiai di latte
30 g di parmigiano
olio evo

Fate lessare il cavolfiore in acqua salata e scolatelo. In una grossa pentola antiaderente fate risolare la pancetta a fettine con un filo d’olio. Aggiungete il cavolfiore, schiacciatelo con una forchetta e fatelo insaporire.
Mettete la pasta sfoglia in una tortiera, bucherellate il fondo con una forchetta ed aggiungete il cavolfiore con la pancetta.
A parte sbattete l’uovo con il latte e il formaggio grattugiato. Versate il composto sopra i cavolfiori e ripiegate i lati della sfoglia.
Cuocete in forno a 190° per 30 minuti.