Lievitati

Focaccia con baccalà norvegese, cipolle, pomodorini e olive

La focaccia con baccalà norvegese, cipolle, pomodorini e olive è deliziosa. Gustosa e soffice è perfetta da servire in moltissime occasioni, sia come aperitivo che come piatto unico.

Grazie a Seafood from Norway sto scoprendo questo pesce meraviglioso che è il baccalà. Un pesce molto versatile, adatto davvero a tantissime ricette.

Come dissalare il baccalà

Il baccalà deve essere prima sciacquato e poi messo a bagno con la parte della pelle rivolta verso l’altro. L’ammollo deve durare circa 48 ore e va cambiata l’acqua ogni 8/10 ore.

Vi consiglio di utilizzare un contenitore ermetico, in questo modo non avrete cattivi odori in frigorifero.

Come si prepara la focaccia con baccalà norvegese

L’impasto di questa focaccia è abbastanza lungo da fare ma vi assicuro che ne vale davvero la pena. Se non avete tempo potete partire da un impasto già pronto.

Ingredienti:

Per il lievitino:

35 g di farina 0

35 g di acqua tiepida

1 g di lievito di birra secco

Per l’impasto:

250 g di farina 0

100 g di semola

250 g di acqua tiepida

2 cucchiai di olio extravergine di oliva

1 cucchiaino di sale

Per farcire:

300 g di baccalà norvegese dissalato

1 cipolla rossa di Tropea

150 g di pomodorini

2 cucchiai di olive taggiasche

olio extravergine di olive

sale

Per prima cosa preparate il lievitino: mescolate con una forchetta farina, acqua e lievito. Coprite e lasciate lievitare 3 ore e mezza oppure tutta la notte in frigorifero.

Mescolate acqua e farina per formare l’impasto. Coprite con della pellicola e lasciate riposare un’ora. Dopo questo tempo aggiungete anche il lievitino ed impastate tutto insieme.

Lasciate riposare mezz’ora e poi aggiungete il sale e l’olio. Impastate bene finché tutto non sia ben amalgamato. 

Lasciate riposare un’altra mezz’ora e poi fate delle pieghe in ciotola. In pratica dovete portare l’impasto dall’esterno verso l’interno. Girate la ciotola ma mano che fate una piega in modo da modellare tutto l’impasto a giro.

Fate 4 giri di pieghe a distanza di mezz’ora uno dall’altro. A questo punto stendete l’impasto in una teglia oliata e lasciate riposare coperto per un’ora – un’ora e mezza.

Nel frattempo tagliate a metà i pomodorini e passate alla preparazione del condimento. Pulite la cipolla e tagliatela a fette. Fate scaldare un tegame antiaderente con dell’olio extravergine di oliva. Unite la cipolla, salate e lasciate stufare per circa 10 minuti.

Pulite il baccalà norvegese, togliete la pelle e tagliatelo a tocchetti. Aggiungete le olive alle cipolle e in ultimo anche il baccalà norvegese, facendolo rosolare. Regolate di sale e lasciate intiepidire.

A questo punto schiacciate l’impasto con le dita unte di olio. Schiacciate i pomodorini mentre li adagiate sull’impasto. Fate cuocere a 220 gradi per 10 minuti, nella parte bassa del forno.

Sfornate la focaccia, conditela con la farcia e rimettete in forno per altri 10 minuti. Lasciate intiepidire leggermente e gustate.

Se amate le ricette con il baccalà, provate anche:

Condividi: