Burger di baccalà e patate con salsa allo yogurt

23 Giugno 2021

Il burger di baccalà e patate con salsa allo yogurt e spinacino fresco è un delizioso piatto unico, facile da preparare e molto gustoso.

I burger di pesce sono un’ottima alternativa a quelli di carne. Questo l’ho preparato con un baccalà norvegese da dissalare. Grazie al Seafood from Norway sto scoprendo sempre più cose sul pesce norvegese.

Dopo lo stoccafisso, scopriamo insieme il baccalà. Ne esistono di due tipi:

  • baccalà salato
  • baccalà salato secco

In entrambi i casi il baccalà viene messo sotto sale e nel caso del baccalà salato secco, il pesce viene messo ad asciugare in appositi tunnel, per un tempo variabile che dipende dalla dimensione del pesce.

Qui da noi nel nord Italia si trova più facilmente il baccalà salato non essiccato. Va sciacquato bene e poi messo a bagno per 36/48 ore, cambiando l’acqua ogni 8/10 ore.

Potete trovare il baccalà norvegese anche già dissalato, pronto per essere gustato. In questo caso preparare i burger di baccalà e patate sarà veramente velocissimo.

Come si preparano i burger di baccalà norvegese e patate

Ingredienti (per 4 persone):

360 g di baccalà norvegese già dissalato

4 panini da burger

2 patate

1 uovo

1 mazzetto piccolo di prezzemolo

olio extravergine di oliva

sale

pepe

pangrattato

Per la salsa:

170 g di yogurt greco

½ limone

olio extravergine di oliva

sale

pepe

Per completare:

spinacino fresco

Per prima cosa fate lessare le patate finché non diventano morbide. Sbucciatele, passatele allo schiacciapatate e fate intiepidire.

Mentre le patate cuociono, preparate la salsa allo yogurt. Mettete in una ciotolina lo yogurt greco. Aggiungete il succo di mezzo limone, un giro di olio extravergine di oliva, sale e pepe. Tenete in frigorifero fino all’utilizzo.

Fate scaldare una pentola antiaderente e fate cuocere il baccalà, dapprima dalla parte della pelle e poi anche dall’altro lato. Salate leggermente, sfaldatelo – dopo aver tolto la pelle – e fatelo intiepidire.

Mettete in una terrina le patate schiacciate ormai fredde, unite il baccalà, il prezzemolo tritato e l’uovo. Mescolate bene e unite quanto basta di pangrattato per formare un impasto modellabile. Regolate, se serve, di sale e pepe.

Formate i burger, se vi è più facile, aiutatevi con un coppapasta.

Scaldate nuovamente una pentola antiaderente e fate cuocere i burger 2/3 minuti per lato.

Aprite il pane e fatelo tostare leggermente. Mettete su ogni metà un burger di baccalà e patate, farcite con la salsa allo yogurt e completate con dello spinacino fresco.

Burger di baccalà e patate

Social

Ultimi articoli:

  • Dove mangiare a Malta e a Gozo

    10 Maggio 2024
  • Polpette di pollo con spinacino

    08 Maggio 2024
  • Agretti in padella con acciughe e olive

    18 Aprile 2024
  • Torta salata con porri, zucchine e senape

    04 Aprile 2024

I miei libri

Scrivo per:

Instagram

Scrivi un commento