Pasta, Primi

Pasta con pancetta e zafferano

Amo molto lo zafferano, solitamente lo uso per preparare il risotto ma mi piace anche utilizzarlo nella pasta, come in questa pasta con pancetta e zafferano.

Si tratta di un primo piatto veloce da fare e molto gustoso. Potrebbe essere anche un’idea per il pranzo di Pasqua, se volete fare una cosa semplice e veloce.

Questo sarà la seconda Pasqua fatta senza troppi bagordi quindi si può avere anche voglia di non passare la mattinata ai fornelli.

Preparare la pasta con zafferano e pancetta, arricchita da granella di nocciole è davvero semplicissimo, sotto trovate la video ricetta ma più in basso vi metto anche la ricetta scritta.

Pasta con pancetta, porro e zafferano

Per la pasta ho utilizzato la pasta Vesuvio del Pastificio Gentile, sempre una garanzia di qualità.

Ingredienti:

  • 320 g di pasta corta
  • 180 g di pancetta in una fetta spessa
  • 1 porro
  • 1 bustina di zafferano
  • olio evo
  • sale

Per prima cosa pulite il porro e tagliatelo a fettine. Fatelo rosolare in un tegame antiaderente capiente, con poco olio extravergine di oliva.

Tagliate la pancetta a dadini e fatela rosolare con il porro. Nel frattempo fate lessare la pasta in abbondante acqua salata. Prelevate qualche cucchiaio di acqua di cottura e fate sciogliere lo zafferano.

Scolate la pasta e fatela saltare con il porro e la pancetta, unendo anche lo zafferano.

Servite la pasta ben calda, spolverata di granella di nocciole che darà un tocco croccante e gustoso al vostro piatto.

Se siete alla ricerca di primi piatti veloci, provate anche:

pancetta e zafferano

Condividi: