Antipasti

Polvere di capperi fatta in casa

La polvere di capperi fatta in casa è una ricetta semplicissima e si può utilizzare in tantissimi modi.

Si prepara in poco meno di 20 minuti e può essere utilizzata per:

  • arricchire risotti
  • vellutate
  • insalate
  • aromatizzare bruschette e biscotti salati

È importante partire dai capperi sotto sale e non da quelli in salamoia. Potete preparare la polvere di capperi in quantità e poi tenerla in un contenitore ermetico o in un barattolo di vetro, per averla sempre pronta all’uso.

Ingredienti:

  • 80 g di capperi sotto sale

Per prima cosa mettete i capperi in un colino e sciacquateli bene sono l’acqua corrente. Appoggiateli poi in una ciotola e fare scorrere l’acqua piano per qualche minuto in modo che il sale vada via completamente.

Scolate i capperi e metteteli su un canovaccio. Tamponateli bene con della carta assorbente, delicatamente, in modo che si asciughino senza rompersi.

Una volta asciutti, mettete i capperi in un foglio di carta forno e chiudeteli a pacchettino. Metteteli in microonde a 750 Watt per 6 minuti.

Aprite il pacchetto e controllate che i capperi siano diventati come sassolini. A questo punto riduceteli in polvere con l’aiuto di un matterello.

Mettete la polvere di capperi in un barattolo e utilizzatela all’occorrenza.

Vi consiglio di utilizzare questa polvere per arricchire un risotto al cedro oppure un risotto al limone.

polvere di capperi
Polvere di capperi
Condividi: