Senza categoria

Orzo perlato con zucca e crema di stracchino

orzo perlato zucca e crema di stracchino

Con questo orzo perlato con zucca e crema di stracchino voglio dare il mio piccolo contributo al ProgettoMondo Mial e alla campagna Io Non  Mangio da Solo.

Si tratta di una serie di progetti volti ad assicurare un’alimentazione adeguata al neonato e alla sua mamma, promuovere la distribuzione di almeno un pasto quotidiano nelle scuole per centinaia di comunità di America Latina e Africa, sostenere programmi di sicurezza alimentare, di accesso all’acqua potabile e di gestione delle risorse naturali.

Verrà creato un calendario 2014 e il ricavato della vendita andrà a finanziare la campagna di cui sopra.

Tutte le ricette anche come protagonisti i cereali ed io ho pensato di usare il buonissimo orzo perlato.

Intanto grazie Virginia per il contest!

Vediamo ora come preparare l’orzo perlato con zucca e crema di stracchino.

Ingredienti (per 3):
200 g di orzo perlato
320 g di zucca pulita ma con la buccia
1/4 di cipolla
olio
sale

Per la salsa:
1 noce di burro
1 cucchiaino di farina 00
1/2 bicchiere di latte
80 gr di stracchino

Private la zucca dalla buccia e tagliatela a tocchetti. In una pentola antiaderente fate rosolare la cipolla a cubetti con un filo di olio.

Aggiungete la zucca e fate cuocere per circa 12 minuti, finché non sarà morbida. Salate alla fine.


Intanto fate bollire abbondante acqua salata e cuocete l’orzo per circa 30 minuti.


Preparate la salsa: fate sciogliere il burro, aggiungete la farina, mescolate e stemperate con il latte tiepido. Aggiungete lo stracchino e lasciate sciogliere fino a che non avrete ottenuto una fonduta. Regolate di sale e pepe.


Una volta cotto l’orzo, scolatelo e fatelo saltare con la zucca, aggiungendo un po’ d’olio se necessario.
Servite con un generoso cucchiaio di fonduta.

Se amate la zucca provate anche:

Condividi: