Ristoranti

Il nuovo Villoresi Ovest: Autogrill 1958

Chi abita in zona Milano, ma non solo, conosce benissimo l’Autogrill Villoresi Ovest Autogrill 1958. E’ sempre stato uno degli Autogrill iconici e dopo una ricostruzione conservativa, finalmente riapre in una nuova veste.

Il nuovo Villoresi Ovest Autogrill 1958
Autogrill Pavesi-Archivio Arch Jacopo Bianchetti

Originariamente costruito nel 1958 su progetto di Angelo Bianchetti, fu simbolo del rilancio economico italiano. Il cantiere di Autogrill 1958 parte a Febbraio 2020 e viene portato a termine entro l’anno, nonostante le difficoltà dovute al lockdown.

Autogrill 1958 diventa così un’icona contemporanea, unendo tradizione ed innovazione.

I punti di forza del nuovo Villoresi Ovest Autogrill 1958

Autogrill 1958 è un vero e proprio concept innovativo in casa Autogrill. Raccoglie il meglio della ristorazione attualmente presente sulla rete sia in termini di qualità del servizio che di varietà di offerta.

I punti di forza di Autogrill 1958 sono molteplici:

  • Il progetto architettonico: curato dallo studio di Architettura Andrea Langhi Design ha rispettato il design storico rendendolo attuale ed armonioso. Il simbolo del locale, il tripode ad arco orginale -icona storica dell’edificio- è stato mantenuto e progettato per essere visibile da lontano.
  • L’ illuminazione esterna a LED fa si che Autogrill 1958 sia visibile molto chiaramente nelle ore notturne.
  • L’uso di materiali moderni ad alta efficienza energetica. Per la pavimentazione e i rivestimenti sono stati usate piastrelle Active Ceramic con proprietà antibatteriche e antivirus. L’isola centrale e la boiserie sono in WASCOFFEE®, un materiale brevettato da Autogrill ricavato dagli scarti del caffè.
  • Il design interno è classico ma abbinato ad impianti innovativi.
  • La collaborazione con Cometa – realtà impegnata nell’educazione di bambini e ragazzi in situazioni difficili- ha dato vita al grande tavolo di legno in barrique, creato con legno di recupero delle botti di vino e gli scarti di lavorazioni del vetro di Murano.
Nuovo Villoresi Ovest Autogrill 1958

Autogrill 1958: progetto sostenibile

Come detto il nuovo Autogrill 1958 è un connubio di tradizione e innovazione dove la sostenibilità è al primo posto.

I vetri dell’edificio hanno delle performance elevate in termini di isolamento termico. C’è un pozzo dove raccogliere acqua piovana da dedicare allo scarico dei bagni. Inoltre l’impianto di climatizzazione è costituito da pompe di calore ad alta efficienza energetica per il recupero di calore di condensazione.

Il locale è dotato di un sistema di regolazioni di impianti a distanza atto sia a garantire sia il massimo comfort interno ma anche a non dispendere energia elettrica.

L’offerta della ristorazione

Autogrill 1958 offre davvero una ricca scelta a livello di ristorazione, sia a livello di qualità che appunto di vasta scelta. Ecco tutto quello che potete trovare:

  • Panini con i grandi classici in versione premium
Panini, grandi classici
  • I primi piatti con ricette firmate da grandi Chef come Andrea Ribaltone
  • Corner steak house dedicato alla griglia
  • Assortimento di pizza in collaborazione con Renato Bosco
Pizza Renato Bosco
  • I dolci di Sal de Riso
  • Snack bar con croissant farciti al momento

Autogrill 1958 è davvero il fiore all’occhiello in casa Autogrill.

Condividi: