Bevande, Dolci

I segreti di un buon caffè e la European Barista Competition 2016

Preparare un caffè è una cosa seria. Tutto parte dalla selezione delle materie prime ma il viaggio verso il caffè finale è molto lungo.

La miscelazione e quindi la creazione di un blend è il secondo step fondamentale per avere un buon caffè. Segue la tostatura che deve essere fatta a regola d’arte.

Kimbo, che rappresenta il caffè della tradizione napoletana, è il brand scelto da Autogrill ed è quindi il caffè che accompagna tutti gli italiani in viaggio. A questo proposito va detto che il caffè è anche una coccola ed anche per questo non è solo il risultato di un prodotto e di una macchina ma anche il barista è fondamentale.

La formazione è quindi alla base per saper preparare un buon caffè.

Ho appreso tutto questo durante la European Barista Competition 2016, la competizione svoltasi qualche giorno fa presso la sede di Autogrill di Milano, all’interno dello Spazio Fucina, un laboratorio di ricerca e sperimentazione che rappresenta il cuore dell’innovazione gastronomica secondo l’azienda.

img_5518

9 sfidanti provenienti da tutta Europa si sono sfidati a colpi di chicchi di caffè e sono stati giudicati dagli esperti di SCAE Italia, Speciality Coffee Association of Europe – Comitato Italia, la più alta istituzione europea per la certificazione di qualità del caffè, che ogni anno deve decretare il vincitore del contest.

Questa volta a vincere è stato lo spagnolo Felipe Escodar che visto la meglio nella competizione volta a preparare caffè espresso e cappuccino, i due grandi classici della tradizione italiana.

filipe-escodar-winner-espresso-e-cappuccino

Durante la giornata ho avuto anche il grandissimo piacere di provare una coffee experience con Carmine Castellano. Ho imparato ad annusare i chicchi di caffè e ad apprezzare gli aromi delle diverse qualità. Napoletano DOC con una passione innata per il caffè. Sentirlo parlare è stato davvero emozionante. Mentre preparava un cappuccino e montava il latte ci diceva di ascoltarne il rumore perché il latte ci stava parlando. Insomma, un vero e proprio amante del caffè.

La giornata si è conclusa con una coccola finale, una crema di caffè con pistacchio e panna. Una delizia.

img_5517