1-One, Antipasti, Brunch, Lifestyle, Moda, Stuzzichini

Coni di salvia fritta ed un abito da indossare

coni con salvia fritta

Primavera è tempo di cerimonie. Non so voi ma io adoro gli aperitivi all’aria aperta ed in mezzo al verde, magari sullo sfondo di bellissime ville antiche. Una cosa che non manca mai agli aperitivi delle cerimonie sono i frittini. La salvia fritta è il mio fritto preferito.


Servita in questi coni è facile da portare in giro e da gustare. Si tratta di un antipasto perfetto anche da preparare a casa, magari per un bell’aperitivo in terrazzo o all’aperto. Non friggo spesso a casa ma ho un trucco, ho allestito un tavolino con una piastra all’esterno, in modo da friggere senza rischiare di lasciare cattivo odore in casa.

Come si prepara la salvia fritta

Come vi dicevo è una ricetta facilissima e veloce da fare.

Ingredienti (per circa 15 foglie):
15 foglie di salvia
2 cucchiai di farina o semola rimacinata di grado duro
acqua frizzante freddissima
sale

olio di riso per friggere

Preparate la pastella: aggiungete mescolando l’acqua alla farina fino a formare una pastella non troppo liquida. Aggiungete un pizzico di sale e passatevi le foglie di salvia.


Scaldate bene un piccolo pentolino con dell’olio e friggete le foglie di salvia fino a doratura.
Salate e servite.

Oggi però non parliamo solo di cibo ma anche di abiti. Sempre in tema cerimonia vi mostro la proposta di 1-One. Un abito impreziosito da un ricamo con uno spolverino in abbinamento. Delizioso!

abito cerimonia

Segui 1-One sulla pagina FB per essere sempre aggiornato su novità, collezione ed eventi!

Se siete alla ricerca di ricette veloci per l’aperitivo, provate anche:

Condividi: