Pizza con lievito madre fatta in casa

11 Giugno 2012

pizza con lm

 

Dopo qualche anno di stop ho ricominciato ad usare il lievito madre. Grazie a Teresa che me lo ha regalato sono entrata di nuovo nel loop rinfresco-bagnetto ma devo dire che la soddisfazione e’ molta! Ho subito preparato questa pizza con lievito madre.
 
Come primo esperimento ho voluto fare la pizza tradizionale, cotta in forno con la pietra refrattaria.
La ricetta e’ ancora da perfezionare ma devo dire che la pizza era molto molto buona.
 
Esistono tantissime ricette della pizza fatta in casa, dalle più semplici alle più elaborate.
Se amate la pizza in teglia provate questa ricetta di pizza ad alta idratazione con poco lievito di birra.
 
Se invece volete una ricetta di pizza veloce provate questa con fichi e salame.
 
Vediamo ora come preparare la pizza con lievito madre fatta in casa.
 
Ingredienti (per 4 pizze piccole oppure 3 normali):
 
 
 
  • 40 g di lievito madre
  • 300 g di farina 0
  • 150 g di semola rimacinata
  • 250 g di acqua circa
  • 15 g di olio extravergine di oliva
  • passata di pomodoro
  • mozzarella di bufala
  • sale

Sciogliete il lievito in 100 gr di acqua, aggiungete 250 gr di farina e iniziate ad impastare. Lasciate lievitare un’oretta.

A questo punto aggiungere il resto dell’acqua e della farina. Quando l’impasto sarà formato aggiungete anche il sale e l’olio. Lasciate lievitare l’impasto tutta la notte coperto con un canovaccio.

Il mattino date un giro di pieghe e formate i panetti. Metteteli in un vassoio cosparso di semola e fateli riposare in frigo per 12 ore.

Tagliate la mozzarella a fette e lasciatela scolare in un colino. Accendete il forno con la pietra refrattaria alla massima temperatura.

Stendete la pizza con le mani, io l’ho stesa direttamente sulla pala da pizza, conditela con passata di pomodoro, un giro d’olio e della mozzarella di bufala. Cuocete in forno per 5 minuti.

Fare la pizza fatta in casa da sempre moltissime soddisfazioni. Per un tocco in più aggiungete qualche acciuga, ci sta sempre benissimo.

Social

Ultimi articoli:

  • Dove mangiare a Malta e a Gozo

    10 Maggio 2024
  • Polpette di pollo con spinacino

    08 Maggio 2024
  • Agretti in padella con acciughe e olive

    18 Aprile 2024
  • Torta salata con porri, zucchine e senape

    04 Aprile 2024

I miei libri

Scrivo per:

Instagram

Scrivi un commento

  1. iaia Giugno 11, 2012 at 8:23 am - Reply

    Strepitosa è dire poco!

  2. Tery B Giugno 11, 2012 at 9:14 am - Reply

    Eccola!!! Bravissima cara! Ora mi hai fatto venire voglia di pizza alle 10 del mattino!! :-))

  3. Marta Giugno 11, 2012 at 9:31 am - Reply

    Grazie Iaia!
    Tery…stasera impasto di nuovo 😉

  4. Love at first bite! Giugno 11, 2012 at 10:03 am - Reply

    uuuu quanto adoro il lievito madre …

  5. Giada Giugno 11, 2012 at 10:48 am - Reply

    Putroppo non sono un esperta di lievito madre, anzi non ci sono mai riuscita..o forse non mi sono mai impegnata abbastanza, ma mi piacerebbe! Ha davvero un bell'aspetto questa pizza

  6. Marta Giugno 11, 2012 at 10:50 am - Reply

    grazie Giulia!
    Giada…fattelo regalare da qualcuno e poi…basta seguire le istruzioni 😉

  7. l'albero della carambola Giugno 11, 2012 at 12:33 pm - Reply

    Niente io con il lievito madre non ho un buon rapporto ma a vedere la tua fantastica pizza…quasi quasi…
    Un bacione
    simo

  8. La Cucina Spontanea Giugno 11, 2012 at 5:39 pm - Reply

    Questa pizza mi fa venir voglia di riprovare il lievito madre,ha passato poco tempo in casa mia, non siamo riusciti a diventare amici, forse è giunto il momento di dargli una seconda occasione!!Marta

  9. Antonietta Giugno 11, 2012 at 11:04 pm - Reply

    Anche io dopo mesi di tentativi ho fatto la mia prima pizza con LM,ma non ho ancora postato perché voglio perfezionarla.
    Comunque vedo che usi molto meno lievito rispetto alle ricette che sono in rete,forse dipende dalla qualità dei batteri?

  10. Marta Giugno 12, 2012 at 7:45 am - Reply

    Simo, Marta…dai provate!
    Antonietta, uso meno lievito ma faccio tempi di lievitazioni molto lunghi…dipende anche molto da come è organizzata la tua giornata 😉

  11. Ve Settembre 6, 2012 at 1:10 pm - Reply

    Io ho provato a farla ma temo di avere sbagliato qualcosa…il lm che hai usato era già stato precedentemente rinfrescato? Dopo le 12 ore il mio impasto non era cresciuto molto. Mi dai una mano?