Lievitati, Lievito madre, Pizza

Pizza con lievito madre

pizza con lm

Dopo qualche anno di stop ho ricominciato ad usare il lievito madre. Grazie a Teresa che me lo ha regalato sono entrata di nuovo nel loop rinfresco-bagnetto…ma devo dire che la soddisfazione e’ molta!
Come primo esperimento ho voluto fare la pizza tradizionale, cotta in forno con la pietra refrattaria.
La ricetta e’ ancora da perfezionare ma devo dire che la pizza era molto molto buona!
Ingredienti (per 4 pizze piccole oppure 3 normali):
40 gr di lievito madre
300 farina 00
150  semola rimacinata
 250 circa gr acqua
15 gr di olio
2 cucchiaini rasi di sale
Per condire: passata di pomodoro, olio e mozzarella di bufala.
Sciogliete il lievito in 100 gr di acqua, aggiungete 250 gr di farina e iniziate ad impastare. Lasciate lievitare un’oretta.
A questo punto aggiungere il resto dell’acqua e della farina. Quando l’impasto sarà formato aggiungete anche il sale e l’olio.
Lasciate lievitare l’impasto tutta la notte coperto con un canovaccio.
Il mattino date un giro di pieghe e formate i panetti. Metteteli in un vassoio cosparso di semola e fateli riposare in frigo per 12 ore.
Tagliate la mozzarella a fette e lasciatela scolare in un colino. Accendete il forno con la pietra refrattaria alla massima temperatura.
Stendete la pizza con le mani, io l’ho stesa direttamente sulla pala da pizza, conditela con passata di pomodoro, un giro d’olio e della mozzarella di bufala.
Cuocete in forno per 5 minuti.