Lievitati, Pizza

Pizza fichi e salame

(post in collaborazione con Bennet) Non so perché esista il detto “mica pizza e fichi” perché la pizza con i fichi è una cosa buonissima. Se poi parliamo di pizza fichi e salame, allora non ce n’è per nessuno. Ho adorato questa pizza, l’ho già rifatta più volte e sparisce in pochissimo tempo.

Fino a qualche anno fa non amavo i fichi, ora li adoro, soprattutto se abbinati al salato. La loro stagione non è molto lunga per cui godiamoceli finché ci sono.

Ho preparato questa pizza fichi e salame utilizzando due prodotti a marchio Bennet: la farina di tipo I e l’olio extravergine di oliva Bio. Come di consueto, potete guardare sia la videoricetta qui sotto, che la ricetta scritta.

Ingredienti:

250 g di farina tipo I Bennet

3 g di lievito di birra secco

150 g di acqua tiepida

un pizzo di zucchero

sale

Per guarnire:

80 g di salame

3 fichi

Per l’emulsione:

25 g di olio extravergine di oliva biologico Bennet

10 g di acqua

sale

Mettete la farina in una ciotola o su una spianatoia, aggiungete il lievito, l’acqua ed un pizzico di zucchero. Iniziate ad impastare e, quando l’impasto inizia a formarsi, aggiungete il sale. Impastate per almeno 10 minuti, fino ad avere un impasto compatto.

Fate lievitare fino al raddoppio e poi stendete l’impasto in una teglia da pizza unta di olio.

Pelate i fichi, tagliateli a fette e disponeteli sulla pizza. Lasciate lievitare ancora 15 minuti.

Preparate l’emulsione mescolando olio, acqua e sale. Spennellate la pizza ed infornate a 250°C per 15 minuti. Sfornate, guarnite con le fette di salame e servite.

Garantisco che questa pizza fichi e salame  è buona sia calda che fredda. Fatemi sapere se provate a farla. Vedrete che rimane morbida con il bordo croccante. Buona!