Antipasti, Verdure

Tarte tatin di finocchi e acciughe

La tarte tatin di finocchi e acciughe è super saporita. Mi piace tantissimo l’abbinamento finocchi-acciughe, sia nella pasta che nelle torte salate come questa.

Adesso che si avvicina la primavera preparo spessissimo le torta salate, le trovo comodissime, si preparano velocemente e si possono mangiare anche tiepide o fredde.

Non vedo l’ora che cominci la stagione del terrazzo, ho proprio voglia di stare all’aria aperta.

Come preparare la tarte tatin di finocchi e acciughe

La ricetta è molto semplice, basterà una buona pasta brisè e poche mosse. Se avete poco tempo, potete anche usare la pasta brisè già pronta anche se, come vi dico sempre, è davvero veloce da preparare.

Ingredienti:

Per la pasta brisé:

  • 100 g di farina 00
  • 1 tuorlo
  • 45 g di burro morbido
  • 18 g di acqua
  • 1 pizzico di sale

Per il ripieno:

  • 1 finocchio
  • 9 acciughe sott’olio
  • pangrattato
  • olio extravergine di oliva
  • finocchietto

Mettete in una ciotola la farina. Aggiungete il burro a tocchetti e mescolatelo alla farina con la punta delle dita, sfregando.

Unite anche il tuorlo d’uovo e l’acqua ed impastate velocemente con le mani fino ad ottenere una palla di impasto. Tenete in frigo mentre preparate il ripieno.

Fate scaldare una padella larga con dell’olio extravergine di oliva e 5 acciughe. Aggiungete il finocchio tagliato a fette, senza sovrapporle. Fate cuocere 10 minuti, girate il finocchio delicatamente e proseguite la cottura per altri 5 minuti.

Spolverate una tortiera rivestita di carta forno con del pangrattato. Disponete sul fondo 4 acciughe e poi adagiate le fette di finocchio senza sovrapporle.

Stendete la pasta brisè e appoggiatela sui finocchi, rimboccando leggermente i bordi. Bucherellate il fondo ed infornate a 190°C per circa 25 minuti.

Fate intiepidire leggermente e girate la tarte tatin. Decorate a piacere con del finocchietto.

Se amate le ricette di tarte tatin, provate anche:

Tarte tatin di finocchi e acciughe
tarte tatin di finocchi e acciughe

Condividi: