Trofie con radicchio e olive taggiasche

25 Novembre 2020

Le trofie con radicchio e olive taggiasche sono un primo piatto invernale veloce e facile da fare. Io ho utilizzato della pasta fresca, le trofie appunto ma potete benissimo usare della pasta secca, sia corta che lunga.

Lo dico spesso e lo ripeto anche qui. Uso spessissimo le olive taggiasche per cucinare perché sono una varietà di oliva che non perde il gusto in cottura e non si modifica.

In realtà potete usare anche il tipo di oliva che più vi piace ma in questo caso è meglio aggiungere le olive a fine cottura in modo che il gusto rimanga originale.

Vediamo ora la ricetta delle trofie con radicchio e olive taggiasche.

Ingredienti (per 3):

450 g di trofie fresche

1 ceppo di radicchio lungo

3 cucchiai di olive taggiasche

1 piccolo scalogno

olio extravergine di oliva

sale, pepe

Lavate il radicchio e tagliatelo a striscioline. Asciugatelo bene.

Fate scaldare un tegame antiaderente e fate rosolare lo scalogno con del’olio. Aggiungete le olive e fate rosolare.

Unite il radicchio e fate cuocere per 7/8 minuti. Regolate di sale e pepe.

Fate lessare le trofie in abbondante acqua salata e fatele saltare brevemente con il sugo.

Servite subito.

Siete alla ricerca di altre ricette con il radicchio?

Provate anche:

Trofie con radicchio e olive taggiasche
Trofie con radicchio e olive taggische

Social

Ultimi articoli:

  • Dove mangiare a Malta e a Gozo

    10 Maggio 2024
  • Polpette di pollo con spinacino

    08 Maggio 2024
  • Agretti in padella con acciughe e olive

    18 Aprile 2024
  • Torta salata con porri, zucchine e senape

    04 Aprile 2024

I miei libri

Scrivo per:

Instagram

Scrivi un commento