Dolci

Baklava: ricetta e consigli

La Baklava è un dolce tipico greco a base di pasta fillo, frucca secca, miele e cannella. Solitamente si prepara con mandorle, noci e pistacchi.

Ha un gusto molto particolare che io adoro ma la Baklava è un dolce così: o lo ami o lo odi. Io lo amo, tantissimo.

In realtà ho fatto una ricetta un po’ a modo mio, in base agli ingredienti che avevo in casa. Non avevo voglia di usare il burro e quindi ho usato olio extravergine di oliva e olio di semi mescolati. Non avevo nemmeno i pistacchi.

Questa versione di Baklava senza burro mi è piaciuta davvero molto. Si conserva per qualche giorno in frigorifero. E’ un dolce greco molto calorico ma sicuramente da molta energia.

Vediamo ora la ricetta di questo dolce tipico greco.

Baklava

Ingredienti:

  • 5 fogli e 1/2 di pasta pillo (li ho usati divisi a metà per una teglia quadrata, erano molto grossi)
  • 150 g di mandorle con la pelle
  • 100 g di mandorle senza pelle
  • 50 g di noci sgusciate
  • 3 cucchiaini di cannella
  • olio extravergine di oliva e di semi q.b.

Per lo sciroppo:

  • 130 g di zucchero
  • 130 g di acqua
  • 2 cucchiai di miele millefiori

Per prima cosa riempite una ciotolina con dell’olio extravergine di oliva mescolato a dell’olio di semi. Spennellate la tortiera.

Tritate a coltello (va bene anche velocemente nel tritatutto) la frutta secca e mescolatela con la cannella. Non deve essere troppo fine.

Mettete un primo foglia di pasta fillo, spennellatelo e fate lo stesso per altri due strati. Coprite con un terzo scarso di frutta secca e ricoprite con un foglio di pasta fillo.

Spennellate di olio e adagiate un secondo foglio di pasta, sempre spennellandolo di olio.

Fate un secondo strato di frutta secca, poi altri due strati di pasta fillo spennellati.

Completate con un terzo strato di frutta secca (tenendone un pochino da parte per la spolveratura finale). Questa volta chiudete con tre strati di pasta fillo anziché due. Spennellate la superficie e incidete dei quadrotti con un coltello affilato.

Infornate a 180°C per 15/17 minuti.

Nel frattempo preparate lo sciroppo: fate scaldare zucchero, acqua e miele e portate a bollore.

Sfornate la Baklava e versatevi lo sciroppo caldo. Completate cospargendo con la frutta secca avanzata. Fate raffreddare e poi servite.

Amate la Grecia? Vi consiglio un weekend ad Atene.

Condividi: