Pasta con pesce spada e pesto di mandorle

13 Luglio 2020

I primi piatti estivi danno sempre molta soddisfazione. Anzi, diciamo pure i primi piatti in generale. Mangio poco la pasta ma quando la mangio mi chiedo come mai io non la prepari più spesso. Oggi ho preparato una pasta con pesce spada e pesto di mandorle.

Si prepara in pochissimi minuti ed avrete un risultato buonissimo. Si tratta di un primo piatto adatto anche ad una cena più formale. Insomma, quando volete fare bella figura.

I primi piatti con il pesce sono sempre molto buoni e li preparo più spesso d’estate. Cucinare il pesce crea sempre un po’ di odore in casa, sapete come ho risolto? Mettendo una piastra ad induzione in terrazzo. Via libera a pesce e fritti!

Che formato usare per la pasta con pesce spada e pesto di mandorle

Per questo primo piatto di pesce ho usato delle linguine integrali. Vi consiglio di usare una pasta lunga ma, se siete amanti della pasta corta, il mio consiglio è di utilizzare le farfalle.

Le farfalle sono un tipo di pasta che mi piace molto abbinare al pesce come in questa pasta con rana pescatrice, gamberi e verza; un primo piatto che preparo durante la stagione invernale.

Pasta con pesce spada e pesto di mandorle

Passiamo ora alla ricetta della pasta con pesce spada e pesto di mandorle.

Ingredienti (per 3 persone).

  • 240 g di pasta
  • 130 d di pesce spada
  • 35 g di mandorle
  • 6 pomodori secchi sotto’olio
  • una manciata di foglie di basilico
  • 1 fetta di cipolla
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Preparate il pesto: lavate ed asciugate il basilico, mettetelo nel frullatore con mandorle, pomodori secchi e cipolla. Frullate a scatti aggiungendo a filo dell’olio extravergine di oliva.

Io lascio il pesto molto croccante, mi piace che si sentano i pezzettini di mandorla. Regolate, se serve, di sale e pepe.

Tagliate il pesce spada a dadini e fatelo rosolare in padella con dell’olio extravergine di oliva e poco sale.

Fate lessare la pasta in abbondante acqua salata. Scolatela e fatela saltare in padella con il pesce spada. Spegnete il fuoco e aggiungete il pesto di mandorle precedentemente allungato con un mestolino di acqua di cottura della pasta.

Se amate il pesce spada provate questo gazpacho con polpettina di spada e pistacchi.

Pasta con pesce spada e pesto di mandorle

Social

Ultimi articoli:

  • Dove mangiare a Malta e a Gozo

    10 Maggio 2024
  • Polpette di pollo con spinacino

    08 Maggio 2024
  • Agretti in padella con acciughe e olive

    18 Aprile 2024
  • Torta salata con porri, zucchine e senape

    04 Aprile 2024

I miei libri

Scrivo per:

Instagram

Scrivi un commento