Carne, Secondi

Vitello senape e patate

vitello senape e patate

Vitello senape e patate: un secondo buono e bello

(Post in collaborazione con Bennet) Si fa presto a dire vitello senape e patate. Sì, perché si tratta di un secondo piatto abbastanza comune ma preparato in questo modo farete un figurone. Sono sempre molto affezionata anche alla versione di vitello e patate in umido che trovate qui, però questa nuova ricetta mi piace davvero molto. Si prepara in poche mosse e poi ci vuole solamente il tempo della cottura in forno.

L’ho preparata con degli ingredienti a marchio Bennet e nello specifico ho utilizzato la senape e le patate di filiera. Non so voi ma io amo il vitello con senape e patate. La carne di vitello si abbina benissimo alla senape e le patate invece, stanno sempre bene con tutto, non credete?

Qui troverete sia la video ricetta che la ricetta del vitello senape e patate. Vi consiglio di leggere sempre anche la ricetta scritta perché spesso ci sono degli accorgimenti in più.

Ingredienti:

1 pezzo di vitello da circa 800 g

1 patata di filiera Bennet

2/3 cucchiai di senape Bennet

olio evo

sale, pepe

Per prima cosa pelate la patata e tagliatela a fettine sottili. Fate sbollentare le fettine di patata in acqua bollente salata per circa 3 minuti. Consiglio sempre un pre bollitura perché c’è il rischio che le patate non vengano ben cotte, soprattutto se non le tagliate ben sottili. Passandole prima in acqua bollente sarete sicuri che avrete delle patate ben cotte.

Massaggiate il vitello con sale e pepe e tagliatelo a fettine senza però arrivare fino in fondo. Dovrete creare una specie di ventaglio. Spennellate di senape in ogni taglio e infilatevi le patate precedentemente scolate.

Mettete il vitello con senape e patate in una teglia da forno, irrorate un un po’ di olio evo ed infornate a 190°C per circa 55 minuti. La cottura dipenderà dalla carne e dal forno ma per un pezzo da 800 g dovrebbero bastare 55 minuti.