Antipasti, Pesce, Stuzzichini

Rillettes di sgombro

rillettes-sgrombro

Quando vado a Parigi compro sempre dei giornali di cucina. Ho un amore e odio per la cucina francese ma trovo sempre delle idee carine quando sfoglio le pagine di Elle à Table. Come sapete sono stata a Parigi poco tempo fa e finalmente provo una ricetta trovata sulla rivista. Ho preparato le rilletes di sgombro, in modo diverso rispetto alla ricetta che avevo. Questa preparazione rimane molto più rustica e quindi la preferisco rispetto alla versione più cremosa che avevo sempre preparato.

Non ho seguito la ricetta alla lettera, come quasi sempre ho fatto a modo mio. Si prepara in pochissimi minuti e poi si tiene in frigorifero per una ventina di minuti prima di servire.

Da gustare rigorosamente con un pane casereccio tostato. È un piatto perfetto per un aperitivo dell’ultimo minuto in questo Ottobre soleggiato. Io l’ho preparato domenica per un aperitivo con gli amici, inutile dire che è andato a ruba.

Sono sempre a corto di idee di aperitivi a base di pesce e questa ricetta devo dire che cade a pennello ed entra di sicuro nella top ten.

Ingredienti:

200 gr di sgombro sott’olio (peso sgocciolato)

120 g di yogurt greco

1/2 scalogno (anche intero, dipende dai gusti)

1 limone

qualche foglia di basilico

sale, pepe

Fate sgocciolare lo sgombro e mettetelo in una ciotola. Spezzettatelo con una forchetta e mescolatelo con lo yogurt. Prelevate la scorza del limone ed aggiungetela alla preparazione. Tagliate il limone a metà e spremetene mezzo sullo sgombro.

Mescolate bene, aggiungete lo scalogno tritato e regolate di sale e pepe. In ultimo lavate e sminuzzate il basilico ed unitelo al resto degli ingredienti.

Coprite con della pellicola e fate riposare in frigo per una ventina di minuti. Chiaramente potete prepararla qualche ora in anticipo.

Fate tostare il pane e accompagnatelo alle rillettes di sgombro.

Bon àppetit!