Estate, Pasta, Pasta fresca, Verdure

Pasta fredda con zucchine, emmenthaler e timo

pasta fredda zucchine, emmenthaler, timo

Sembrerebbe essere arrivato un po’ di calduccio quindi cominciamo con le ricette più fresche. Amo la pasta fredda, ancora più del riso e la trovo anche comodissima perché si può preparare in anticipo. Oggi ho preparato una pasta fredda con zucchine, emmenthaler e timo.


La ricetta è velocissima e profumata. Ha come ingrediente il timo che trovo sia una delle erbe aromatiche più preziose. Conferisce un tocco in più ai piatti e, quando è stagione, lo aggiungo ovunque.

In generale le erbe aromatiche danno davvero un tocco in più a molti piatti. Non mancano mai nella mia cucina, sia fresche e secche.

Come preparare la pasta fredda con zucchine ed emmenthaler

Ingredienti (per tre/quattro persone):
500 g di strozzapreti freschi
100 g di emmenthaler
2 zucchine
qualche rametto di timo
olio evo
sale

Mondate le zucchine e tagliatele a tocchetti. Fatele cuocere in padella a fuoco vivace con dell’olio di oliva. Potete anche abbondare.
Salate a cottura ultimata e tenete da parte.


Fate cuocere la pasta in acqua salata, due minuti in meno del tempo di cottura indicato. Scolatela e fatela raffreddare con un filo d’olio d’oliva.


Mescolatela con le zucchine, aggiungete il formaggio tagliato a dadini e le foglioline di timo.

Se non amate l’emmenthaler ma volete un gusto più neutro, potete sostituirlo anche con della mozzarella.

Amate la pasta fredda? Provate anche queste ricette:

La pasta fredda è davvero molto versatile, perché:

  • si può preparare in anticipo
  • è adatta anche per buffet
  • può essere servita in mono porzioni
  • si presta a moltissimi abbinamenti

Ricordatevi sempre di usare una pasta corta (fresca o secca) perché è quella che si presta maggiormente per questa preparazione. Date libero spazio alla vostra fantasia!

Condividi: