Carne, Frutta, Secondi

Arrosto di lonza ripieno di fichi e pasta di salame

arrosto di fesa con fichi e pasta di salame

Eh sì, l’estate volge al termine e viene la voglia di tornare alle cotture lente, agli arrosti corposi e al profumo di torta che esce dal forno.
Il tempo per cucinare non è più quello di un tempo ma, appena posso, cerco di ritagliarlo tra un impegno e l’altro.
Quest’anno non avevo ancora cucinato con i fichi e, prima che sparissero dalla circolazione, mi è venuta l’idea di un arrosto ripieno.
Fichi….chiamano salame of course 😉

Ingredienti:

850 gr di lonza in un pezzo
300 gr di pasta di salame
250 gr di fichi
1 bicchiere di vino rosso
1 cucchiaio di verdure per soffritto (carote, cipolla, sedano tagliate a dadini)
1 bicchiere di rosso
sale
olio evo

Aprite il pezzo di lonza in modo da ricavarne un rettangolo alto circa un cm. Copritelo con un foglio di carta forno e battetelo leggermente con un batticarne.
Spalmate tutta la superficie con la pasta di salame. Lavate i fichi, tagliateli a fettine sottili e disponete le fette sopra la pasta di salame.
Arrotolate il pezzo di carne dal lato più corto e chiudete l’arrosto con uno spago.
Fate un soffritto con le verdure (io le preparo prima e le surgelo, è molto comodo se non sempre avete tempo) a fate rosolare l’arrosto da tutti i lati.
Sfumate con un bel bicchiere di vino rosso, abbassate il fuoco, salate, coprite con un coperchio e fate cuocere per circa un’ora, un’ora e dieci, girando di tanto in tanto.
Una volta cotto, fate intiepidire e affettate.

(Visited 335 times, 1 visits today)