Coniglio alla senape e olive

11 Dicembre 2012

coniglio senape e olive

Adoro il coniglio, è uno di quei piatti che mi ricorda la domenica e i pranzi dalla nonna. Il menù era sempre risotto coi funghi, oppure lasagne, oppure tortelloni e poi coniglio. Oggi ho preparato il coniglio alla senape e olive e ogni volta che lo cucino sento il profumo di casa.

La nonna lo preparava in umido con solo le olive ma sono sicura che le sarebbe piaciuta anche questa versione di coniglio alla senape.

Ingredienti (per 2/3):
600 gr di coniglio in pezzi
2 cucchiai di senape
250 ml di brodo
12 olive nere circa
vino bianco
cipolla
olio
sale

Scaldate un tegame con dell’olio e un po’ di cipolla. Spalmate i pezzi di coniglio con la senape e fateli rosolare da entrambi i lati.

Sfumate con un goccio di vino bianco, fate evaporare e poi aggiungete metà del brodo.


Fate cuocere 20 minuti, girate il coniglio, aggiungete le olive e il resto del brodo e proseguite la cottura per un’altra mezzora.

La ricetta del coniglio alla senape e olive è davvero molto semplice, potete accompagnarlo a delle patate lesse che assorbiranno bene il sughetto. Si tratta di un secondo piatto di carne che piacerà a tutta la famiglia.

Se amate il coniglio, provate anche questa ricetta, molto profumata e gustosa:

Mi è già venuta voglia di rifarla!

Social

Ultimi articoli:

  • Dove mangiare a Malta e a Gozo

    10 Maggio 2024
  • Polpette di pollo con spinacino

    08 Maggio 2024
  • Agretti in padella con acciughe e olive

    18 Aprile 2024
  • Torta salata con porri, zucchine e senape

    04 Aprile 2024

I miei libri

Scrivo per:

Instagram

Scrivi un commento

  1. Alessia Casarotti Dicembre 11, 2012 at 10:47 am - Reply

    Deve essere ottimo Marta… E poi adoro la senape! Grazie 😉

  2. l'albero della carambola Dicembre 11, 2012 at 11:49 am - Reply

    Ho gli stessi tuoi ricordi legati ai pranzi dai nonni…Il coniglio (nostrano, come sottolineava sempre la nonna…) non mancava mai (oltre ai ravoli o alle tagliatelle). E questa tua versione con la senape mi intriga molto.
    Un bacino,
    simo

  3. Chiara e Marco Dicembre 11, 2012 at 1:00 pm - Reply

    Io non amo il coniglio, ma la senape sì, quindi così sarebbe un modo mooolto interessante per gradirlo!

    Marco di Una cucina per Chiama