Linguine con radicchio tardivo, acciughe e arancia

02 Febbraio 2012

linguine radicchio tardivo, arancia e acciughe

Questa ricetta è un omaggio alla regione Sicilia: linguine con radicchio tardivo, acciughe e arancia. Direttamente dal blog Cucina senza senza vi riporto le parole di Irene:

“In questa stagione con un freddo da tripla calza, dalla Sicilia arriva quel concentrato di vitamina fresca che è l’arancia. Per ora arriva. Se la situazione di agitazione dei tir, degli agricoltori e dei benzinai continua, le arance non arriveranno più dalla Sicilia.

Si stanno già avvertendo le prime rotture di stock tra i grandi distributori. Ma la domanda di arance resterà costante. I grandi distributori le importeranno da zone del mediterraneo più lontane, non italiane, con dispendio di tempo, carburante e denaro.
Questa ricetta è un invito ad assaporare i sapori netti, semplici, senza darli per scontati che, dalla Sicilia, arrivano sulle nostre tavole.

Ho voluto anche io omaggiare in qualche modo questa splendida regione con una ricetta a base di arancia.

Ingredienti (per 2):
190 g di linguine
120 g di radicchio tardivo
1 arancia
8 filetti d’acciuga sott’olio
olio

Far sciogliere 4 filetti d’acciuga in una padella antiaderente con un filo d’olio. Bagnare con il succo di un’arancia e aggiungere la scorza tagliata a filetti.


Far andare sul fuoco per 3/4 minuti e aggiungere il radicchio tagliato a tocchetti piccoli.
Far cuocere il radicchio per una decina minuti e aggiungere alla fine altri 4 filetti d’acciuga a pezzi.

Nel frattempo cuocere la pasta al dente e far saltare nella padella del radicchio, se serve aggiungere un mestolino di acqua di cottura. Queste linguine con radicchio tardivo, acciughe e arancia sono davvero buonissime.
 
La posata a pois che è carinissima viene da qui MORI! Andate a dare uno sguardo.

Social

Ultimi articoli:

  • Dove mangiare a Malta e a Gozo

    10 Maggio 2024
  • Polpette di pollo con spinacino

    08 Maggio 2024
  • Agretti in padella con acciughe e olive

    18 Aprile 2024
  • Torta salata con porri, zucchine e senape

    04 Aprile 2024

I miei libri

Scrivo per:

Instagram

Scrivi un commento

  1. Tery Febbraio 2, 2012 at 9:43 am - Reply

    Questa cosa della Sicilia mi fa arrabbiare veramente tantissimo….. non è possibile che preferiamo sempre l'estero rispetto alla nostra terra! Speriamo che questi problemi si risolvano presto….

    Il radicchio non lo uso molto in cucina, mi sa che devo prendere un po' di spunti da te!!

  2. pips Febbraio 2, 2012 at 9:57 am - Reply

    Gustoso questo piatto, ricco per questi giorni di freddo 🙂

  3. Alessia Febbraio 2, 2012 at 10:42 am - Reply

    Marta, che meraviglia questa pasta..

  4. Andrea.unreporteraifornelli Febbraio 2, 2012 at 4:12 pm - Reply

    molto interessante, il contrasto alici e arancia poi mi intriga particolarmente!

  5. Acquolina Febbraio 2, 2012 at 7:22 pm - Reply

    buono e vitaminico!!!

  6. PolaM Febbraio 2, 2012 at 7:33 pm - Reply

    Che combinazione interessante arancio e radicchio. Dev'essere ottimO!

  7. petite cuisine Febbraio 8, 2012 at 10:41 am - Reply

    l'aspetto è fantastico e molto invitante!
    da provare!!!