Brunch, Secondi

Uovo pochè

uovo pochè

Uno dei comfort food per eccellenza: l’uovo. Non so perché ma lo preparo spessissimo quando sono sola, come coccola solo per me.
L’uovo pochè è davvero qualcosa di straordinario, morbido e avvolgente.
Sembra difficile da preparare ma non lo è. L’ho servito su del pane tostato condito con sale, pepe e olio buono.
S T R E P I T O S O.

Sì, ho fatto il bis

Ingredienti (per 1):

1 uovo
un goccio di aceto
due fette di pane
olio evo
sale pepe
erba cipollina a piacere

Fate tostare le fette di pane e conditele con olio, sale e pepe.
Fate scaldare un piccolo pentolino dai bordi alti con dell’acqua. Appena arriva ad ebollizione, abbassate il fuoco, aggiungete l’aceto e mescolate con un cucchiaino creando un vortice.
Aggiungete l’uovo, girare ancora brevemente e lasciate cuocere per due minuti, due minuti e mezzo.
Scolate l’uovo con una schiumarola e posizionatelo sul pane. Spolverate con sale, pepe, un filo d’erba cipollina e servite.