Antipasti, Piatti unici

Piadina con uovo pochè, verdure e salame Milano croccante

Ho sempre amato l’uovo poché, quindi quando da Masterchef mi è arrivata la Mistery Box che conteneva – tra gli altri ingredienti- le uova, ho subito pensato di preparare l’uovo poché. Andiamo però con ordine: a Milano da un po’ di tempo gira #LaMysteryaMilano, avrete sicuramente visto girare delle ricette tra gli altri blogger milanesi. Abbiamo ricevuto una mystery box, proprio come quella di Masterchef e l’obiettivo era creare una ricetta che ricordasse Milano. I miei ingredienti erano tutt’altro che milanesi: semola, peperoni, melanzane, cipolle, uova, panna, olio evo, burro. Ho quindi deciso di puntare tutto sull’ingrediente segreto ed ho scelto il salame Milano, visto che nella ricetta doveva esserci Milano, mi è sembrato l’ingrediente perfetto.

Accanto a questa iniziativa, c’è stata un’Apecar vestita da Mystery Box che ha girato per tutta Milano facendo fare dei giochi a tema food ai passanti. Chi indovinava gli ingredienti misteriosi vinceva dei gadget e concorreva a vincere una cena con pernottamento a Villa Crespi dal mitico Antonino.

Veniamo ora alla mia ricetta fatta con la Mystery Box: piadina con uovo poché, verdure e Salame Milano croccante.

Ingredienti (per 4 persone):

per la piadina:

125 g di semola

1 cucchiaio colmo di panna

40 g di sale

1 cucchiaio d’olio

1 pizzico di sale

Per le verdure:

1 piccola zucchine

1 peperone giallo piccolo

1 peperone rosso piccolo

1 cipolla di tropea

sale

pepe

4 uova fresche

80 g di salame Milano a fette

Preparate le piadine: mescolate la farina con panna, acqua, olio e sale. Impastate fino ad ottenere un impasto omogeneo. Fatelo riposare 1/2 ora e poi dividetelo in 4 parti. Formate 4 piccole piadine.

Tagliate le verdure a dadini. Fate scaldare un grosso tegame antiaderente, aggiungete 2 cucchiai di olio evo e fate rosolare le verdure fino a cottura. Salate e pepate alla fine.

In un’altra piccola pentola fate rosolare il salame tagliato a coriandoli, senza l’aggiunta di grassi, fino a che non sarà croccante. Tenetelo da parte.

Preparate le uova poché. Fate bollire dell’acqua in un piccolo pentolino dai bordi lati. Abbassate il fuoco, mescolate in modo da creare un vortice e versate l’uovo. Fate cuocere un paio di minuti abbondanti e prelevatelo con una schiumarola. Dovete cuocere un uovo per volta quindi consiglio di usare almeno 2 pentolini.

A questo punto fate scaldare le piadine in una padella antiaderente, facendole cuocere 2-3 minuti per lato.

Posizionate le piadine nei piatti, versate su ognuna due cucchiai di verdure. Adagiatevi l’uovo pochè, salate, cospargete di salame Milano croccante e servite.

uovo-pochè