Antipasti, Brunch, Party, Pasqua, Piatti unici, Stuzzichini, Verdure

Torta salata con agretti e stracchino

torta salata agretti e stracchino

Oggi vi porto la Primavera nel piatto. Si avvicina sempre di più il tempo delle gite fuori porta e dei Picnic e non c’è nulla di meglio di una gustosa torta salata con verdure primaverili.
Ho utilizzato gli agretti, anche conosciuti come barba dei frati. Si tratta di una verdura molto buona, anche solo lessata e condita con olio e limone.

Ingredienti:

per la pasta:
200 gr di farina 00
90 gr di burro
20 gr di acqua
1 uovo
1 pizzico di sale

Per il ripieno:
un mazzetto di agretti
150 gr di stracchino
1 uovo
6 cucchiai di latte
sale


Pulite gli agretti, togliendo la parte della radice. Lavateli e fateli bollire in acqua salata.
Scolateli e passateli subito in acqua fredda in modo che mantengano un verde brillante.
Preparate la brisè mettendo tutti gli ingredienti nell’impastatrice e mescolando con il gancio a farfalla fino ad ottenere una palla di impasto. Potete anche impastare a mano, solo che conviene poi passare l’impasto in frigo per mezz’ora prima di stenderlo.
Stendete l’impasto e foderate una tortiera. Bucherellate leggermente il fondo e adagiatevi gli agretti.
Sbattete l’uovo con il latte ed un pizzico di sale e versate il composto ottenuto sopra gli agretti.
Tagliate lo stracchino a fette e mettetelo a raggiera.
Cuocete la torta in forno caldo a 190 gradi per circa 25 minuti.
Buonissima sia tiepida che fredda.