Antipasti, Piatti unici, senza glutine

Strudel di farina di ceci con indivia, olive taggiasche e alici

(Post in collaborazione con Bennet) Vi confesso una cosa: adoro mangiare con le mani quindi spesso preparo delle cene o pranzi con solo cose che si possono mangiare con le mani. Via libera quindi a torte salate & co. Ci sediamo attorno al tavolo e spilucchiamo da un piatto all’altro. Oggi vi ho preparato uno strudel di farina di ceci con indivia, olive taggiasche e alici del mar Cantabrico.

Questo piatto può essere servito siamo come antipasto che come piatto unico. Inoltre è anche senza glutine perché è preparato con la farina di ceci. La farina di ceci da un gusto molto corposo all’impasto e leggermente dolciastro. Per questo sta molto bene abbinato ad ingredienti molto sapidi come le alici del mar Cantabrico e alle olive taggiasche.

Le olive taggiasche sono le migliori da usare per cucinare perché il loro sapore non varia in cottura.

Per questo strudel di farina di ceci con indivia ho utilizzato due prodotti a marchio Bennet: Olive Taggiasche Selezione Gourmet e Alici del Catabrico Selezione Gourmet. Qui sotto vi metto la video ricetta mentre più sotto trovate la ricetta scritta.

Ingredienti:

250 g di farina di ceci

100 g di acqua

2 ceppi di indivia

3 cucchiai di olive taggiasche Bennet Selezione Gourmet

1 confezione di Alici del Mar Cantabrico Bennet Selezione Gourmet

scalogno

olio evo

sale

semi di sesamo

uovo per spennellare

Impastate la farina di ceci con l’acqua ed un pizzico di sale. Avvolgete l’impasto nella pellicola e lasciate in frigorifero almeno mezzora.

Intanto tagliate l’indivia a striscioline. Fate scaldare un tegame con dell’olio evo e fate rosolare lo scalogno. Aggiungete l’indivia e fate cuocere qualche minuto. Unite le olive e proseguite la cottura per altri due minuti. Regolate di sale e fate intiepidire.

Stendete l’impasto, adagiatevi il ripieno e chiudete a strudel. Spennellate con dell’uovo sbattuto, cospargete di sesamo e adagiate le alici.

Fate cuocere in forno a 190°C per 30 minuti.