Pesce, Piatti unici

Poke con riso integrale, tonno, avocado e semi

(post in collaborazione con Bennet) Gennaio è il mese del detox, cerchiamo di rimetterci in forma dopo le feste in vista della tanto amata primavera. Via libera quindi a piatti salutari e non troppo calorici. Oggi vi ho preparato un gustoso piatto che va molto di moda nell’ultimo periodo: poke con riso integrale, tonno, avocado e semi.

Si tratta di un piatto di origini hawaiane, una ciotola di riso con sopra diversi ingredienti. Ho preparato questo piatto in collaborazione con Bennet utilizzando dei prodotti a marchio: il riso integrale e i semi di zucca. Ho abbinato poi l’immancabile avocado e del tonno scottato. Potete ovviamente sbizzarrirvi con diversi ingredienti; io lo preparo spesso anche con salmone e germogli di soia oppure con tartare di gamberi e mango.

Qui trovate la video ricetta e più in basso la ricetta scritta del poke con riso integrale, tonno, avocado e semi.

30

 

Ingredienti (per 2 persone):

200g di riso integrale Bennet

1 fetta di tonno fresco

30 g di crauti rossi

1 avocado

1 manciata di semi di zucca Vivisì

170 g di acqua

20 g di cipolla

Sale

Olio evo

Tagliate la cipolla a dadini e fatela rosolare con dell’olio evo. Aggiungete il riso, fate tostare e poi coprite con l’acqua calda leggermente salata. Fate sobbollire 3 minuti e poi abbassate il fuoco, coprite e portate il riso a cottura. Lasciate intiepidire.

Tagliate i crauti rossi a listarelle, conditeli con dell’olio evo e tenete da parte.

Tagliate in due l’avocado, togliete la pelle e tagliatelo a fettine.

Fate scottare il tonno in una padella, salate, lasciate raffreddare e poi tagliatelo a listarelle.

Componete il poke mettendo il riso sul fondo di una ciotola. Completate coprendo a sezioni il riso con i crauti rossi, l’avocado, il tonno ed infine i semi di zucca Vivisì.

Condividi: