Carne, Secondi

Gallo arrosto con curcuma e maionese

Benvenuto Ottobre, benvenuto autunno e bentornato forno acceso. Finalmente possiamo tranquillamente arrostire e infornare senza paura, mi sa che di caldo se ne riparlerà tra parecchi mesi. Ho inaugurato la stagione del forno con questo gallo arrosto con curcuma e maionese. In realtà si tratta di una ricetta che mi hanno raccontato e che ho provato a ricreare perché mi ispirava davvero molto.

Bisogna preparare una salsina da spennellare sia sul gallo che sulle patate e che li renderà saporiti e golosi. Io ho utilizzato il gallo ma potete utilizzare benissimo anche del normale pollo. Anzi, vi dirò di più, la prossima volta provo anche la versione pesce con il salmone.

Mi piace molto sperimentare le spezie che danno un tocco in più ai piatti. E voi quale spezia preferite?

Ingredienti:

4 pezzi di gallo

3 patate

1 cucchiaio colmo di maionese

1 cucchiaino di circuma

4 cucchiai di acqua

olio extravergine di oliva

sale

Per prima cosa pelate le patate, lavatele e tagliatele a dadini non troppo grandi perché dovranno cuocere direttamente con il gallo. Se amate le patate tagliate più grosse, conviene che le facciate lessare per qualche minuto prima di aggiungerle.

Preparate un’emulsione con maionese, curcuma e acqua, basterà mescolare il tutto con una frusta per pochi secondi. Mettete un filo di olio in una teglia da forno, aggiungete le patate. Spennellate il gallo con l’emulsione di maionese, acqua e curcuma e mettetelo sopra le patate. Versate il resto dell’emulsione anche sopra le patate e mescolate bene. Condite con un filo di olio aggiuntivo e del sale. Potete anche salare direttamente alla fine perché già l’emulsione è molto saporita.

Infornate a 200 °C per circa 1 ora, meglio con la funzione arrosto.

Buono, croccante fuori e morbido dentro. Se lo provate, fatemi sapere, sono sempre molto curiosa del vostro parere.