Antipasti, Bambini, Bambini, Verdure, Contorni, Verdure

Rösti di zucchine e patate

Quanto sono buone le verdure? Questito nr.2, quanto sono buone le verdure fritte? Questi rösti di zucchine e patate sono un buonissimo contorno, croccante al punto giusto e molto gustoso. I rösti sono delle frittelline che si preparano solitamente con sole patate, tipici di Austria e Germania. Oggi li ho preparati leggermente più light, a base di zucchine e patate.

 

Rösti di zucchine e patate: un gustoso apertivo

I rösti di zucchine e patate possono essere anche un gustoso stuzzichino da aperitivo. Io li ho preparati proprio per un aperitivo, accompagnandoli a dello yogurt greco condito con limone, sale, pepe e timo. Sono buoni anche per farcire dei golosi panini. Sì, perché ormai la Primavera è arrivata e quindi via libera alle gite fuori porta e ai picnic.

Non vedo l’ora che la temperatura si scaldi davvero per iniziare a fare le passeggiate in montagna con picnic annesso. Ormai sapete che io amo follemente la montagna quando fa caldo.

I rösti con zucchine e patate piacciono molto anche ai bambini, garantito.

Ingredienti:

2 zucchine

1 piccola patata

2 cucchiai scarsi di farina

sale

olio evo

Pulite le zucchine, lavatele e grattugiatele con una grattugia a fori grossi. Fate lo stesso con la patata precedentemente spelata.

Mescolate bene ed aggiungete la farina. Mescolate di nuovo e fate delle piccole palline prendendo una piccola manciata di comporto. Appiattitele e mettete un tegame sul fuoco a scaldare. Aggiungete abbondante olio evo e fate friggere i rösti, per circa 4 minuti per lato. Una volta cotti, mettete i rösti su della carta assorbente e spolverate di sale prima di servire. Come vi dicevo, potete accompagnare le frittelline con dello yogurt greco condito con limone, sale e timo. Se vi piace la menta, aggiungetela allo yogurt al posto del timo.

rösti-di-zucchine-e-patate-1