Verdure, Zuppe

Crema di broccolo romanesco con nocciole e arancia

Siamo tutti in trepidante attesa del freddo o meglio, del freddo vero quello che fa arrossare le guance e che fa sognare una bella zuppa calda al rientro a casa.

Io sono assolutamente pro caldo ma ci vuole un periodo dell’anno di maglioni pesanti, cappelli e guanti. La neve fuori e il caldo dentro. Camino, cioccolata calda, libro e copertina. Anche l’inverno sa essere meraviglioso, non credete?

Partiamo dal presupposto che io mangerei zuppe anche d’estate, oggi vi ho preparato una calda zuppa confortante con una delle mie verdure invernali preferite: il broccolo romanesco.

L’ho arricchito con il tocco croccante delle nocciole e una punta di fresco data dalla scorza d’arancia.

La preparazione è molto semplice.

Ingredienti (per 2):

1 piccolo broccolo romanesco

1 piccolo scalogno

una manciata di nocciole

1 arancia

olio evo

sale

Fate scaldare un tegame con un po’ di olio evo. Tritate a coltello lo scalogno e fatelo  rosolare. Aggiungete il broccolo romanesco tagliato a cimette e fate cuocere a fuoco vivace per un paio di minuti.

Coprite con acqua, salata e fate cuocere per circa 15 minuti. Frullate con un frullatore ad immersione e poi regolate di sale e pepe.

Servite con le nocciole tritate e la scorza di arancia grattugiata.