In Guatemala per una sera, a cena da Alajmo e sorseggiando Ron Zacapa

03 Aprile 2014

zacapa copertina

Ci sono serate che ricorderai per anni. La cena alla Zacapa ROOM EXPERIENCE 2.0 è stata una di queste.
Si tratta di un’esperienza multisensoriale, un viaggio nel modo di Zacapa che coinvolge udito, olfatto, tatto e vista e che si completa, ovviamente, con un’esperienza gustativa: la degustazione di Zacapa XO, la massima espressione della gamma.

Sono stata trasportata in Guatemala, a 2333 metri di altitudine dove il rum matura per lunghi anni. Ho respirato i profumi del luogo e ne ho sentito i suoni.
È stato un percorso attraverso terra, fumo fuoco e leggerezza. Il tutto accompagnato da una degustazione di piatti dello Chef Alajmo de Le Calandre e da diverse varietà di Zacapa, ognuna abbinata ad un piatto.

Siamo partiti con una nuvola di parmigiano, ispirata alla leggerezza delle nuvole e all’altitudine di Zacapa.

Zacapa ROOM EXPERIENCE 2.0_cena esperienziale 02

Abbiamo proseguito con un piatto memorabile: una bruschetta morbida di pane di grano duro con tartufo, battuto di carne cruda piemontese e succo di tartufo e rapa rossa. Un piatto che interpreta la gestualità, infatti è stato servito senza posate, da mangiare con le mani.

zacapa terra

Ascoltando il rumore della pioggia abbiamo degustato un risotto di acqua di pesce mantecato al fumo e pepe di Sichuan verde, bergamotto, nuvola di mandorle al curry e crudo di gamberi e scampi al carbone, servito nella pietra. Posso dire che sia stato il miglior risotto mangiato fino ad ora.

zacapa risotto

Abbiamo proseguito con un piatto carico di contrasti. Ortaggi in casseruola al coriandolo e gelato all’estragone.
Freddo, caldo e piccante.

zacapa ortaggi

Ed infine, un dolce definito un gioco al cioccolato “Giocapa”. Un’esperienza unica. Particolare menzione il tiramisù nella tettarella, per tornare bambini!

05 Giocapa_ gioco al cioccolato dedicato a Zacapa

Tutta la cena è stata accompagnata dalle cinque varianti di Zacapa.

ZACAPA 15 Solera Riserva 40°

Note iniziali cremose di vaniglia, con accenni di caramello, cocco e budino di riso; tracce di arancio e banana. Sensazioni di corpo medio-pieno, con presenza di cioccolato bianco, pesca disidratata e frutta secca, che si chiudono in un finale da cui emerge la noce moscata.

ZACAPA 23

Solera Gran Reserva  – 40°

Morbido e sorprendentemente dolce e delicato, con sentori di frutta tropicale, vaniglia, mandorle, fondente al caramello e delicate note speziate, zucchero grezzo, associato a ciliegie disidratate, guaiava, ananas, cannella, nocciole tostate e caramellate, e, infine, ad una sensazione che ricorda il miele, con un finale molto persistente.
ZACAPA 23 ETIQUETA NEGRA
Solera Gran Reserva – 43°
Vigoroso e di grande intensità, espressivo e profondo, con note di fichi secchi, cioccolato, frutti secchi e spezie esotiche. Denso e dolce, con un finale che rilascia un piacevole gusto di spezie e di affumicato.
ZACAPA XO
Solera Gran Reserva Especial – 40°
Estremamente equilibrato e complesso, sofisticato e profondo, dotato di perfetta pienezza di corpo. Ricorda il cuoio, il tabacco e, vagamente, il caramello bruciato. Lascia emergere con mirabile delicatezza il sentore delle essenze in cui è stato affinato, in diversi, intensi sapori, tra cui emergono le spezie dei biscotti natalizi, la vaniglia e la cannella, con rimandi al cioccolato fondente, alla ciliegia, al lampone ed alla di frutta disidrata (come uva sultanina, datteri e prugne), insieme a note più leggere di mango disidratato, chiodi di garofano, mandorla, con un accenno di tostato. Nel finale, tracce di zenzero.
ZACAPA RESERVA LIMITADA
Doble Quemado. Acabado en Barricas de Jerez – 45°

La Reserva Limitada 2013 ha un corpo setoso, avvolgente. Al naso aromi di cioccolato, noci tostate, frutta essiccata caramellata. Morbido e delicato con un finale: lungo e soddisfacente, che avvolge il palato

Se siete a Roma, potrete provare questa esperienza dal 9 al 13 Aprile, in Piazza Sallustio 21. Tel 345 7989034

Social

Ultimi articoli:

  • Wrap con fogli di carta di riso e gamberi

    29 Gennaio 2024
  • Alberelli di brie con miele e noci

    04 Gennaio 2024
  • Torta di pasta fillo con feta e timo

    13 Dicembre 2023
  • Salmone al curry con spinacino

    20 Ottobre 2023

I miei libri

Scrivo per:

Instagram

Currently not connected, Please connect to instagram and try again.

Scrivi un commento

  1. Mirtilla Aprile 3, 2014 at 2:30 pm - Reply

    io amo queste cose!!!!

  2. Marta Aprile 3, 2014 at 3:52 pm - Reply

    è stata un'esperienza fantastica!