Scialatielli con pesto di rucola, mandorle e sbrinz (e la presentazione di Panini Golosi)

04 Febbraio 2014

scialatielli pesto rucola

Non so quando mai riuscirò a postare un piatto complicato o solo lungo da fare. Probabilmente tra una decina di anni :).
Giuditta ha iniziato il nido ed io a lavorare a tempo pienissimo. Quando rientro la sera ho una cucciolina che mi si attacca alle gambe ed io non riesco più a fare nulla.
Quindi per un po’ credo che cucinerò solo piatti velocissimi, come quello di oggi. Veloce e buono, a base di pesto che io adoro.
Ammettiamo che si tratta di un simili pesto perché non ho utilizzato il mortaio ma il minipimer.

Prima di passare alla ricetta vi ricordo che sabato 8 sarò a Golositalia per la presentazione di Panini Golosi. Mi trovate dalle 17 alle 18 in sala seminari pronta con golosi assaggi!

Ingredienti (per 4):

500 gr di scialatielli freschi
70 gr di rucola
12 mandorle
65 gr di sbrinz
6 cucchiai di olio evo
sale grosso

Mentre cuoce la pasta mettete la rucola nel bicchiere del minipimer, aggiungete le mandorle, il formaggio a pezzetti, un pizzico di sale e metà dell’olio.
Frullate fino ad ottenere un pesto grossolano, aggiungete l’altra metà dell’olio e frullate di nuovo.
Mettete il pesto in una pentola capiente, aggiungete un mestolino di acqua di cottura e fatevi saltare la pasta prima di servirla.
Velocissima, lo avevo detto.

Social

Ultimi articoli:

  • Salmone al curry con spinacino

    20 Ottobre 2023
  • Dove mangiare a Cordoba

    02 Ottobre 2023
  • Dove mangiare a Granada

    15 Settembre 2023
  • Halloumi grigliato marinato con miele, limone e timo

    15 Giugno 2023

I miei libri

Scrivo per:

Instagram

Currently not connected, Please connect to instagram and try again.

Scrivi un commento

  1. Arianna Frasca Febbraio 4, 2014 at 9:39 am - Reply

    Povera cucciola, ci credo che vuoi stare con lei, farei lo stesso!

  2. SeV a colazione Febbraio 4, 2014 at 10:15 am - Reply

    Ciao Marta, che voglia di scialatielli mi hai fatto venire, li avevo mangiati tanti anni fa in costiera amalfitana… Ah, complimenti per il libro!
    V

  3. Marta Febbraio 4, 2014 at 1:04 pm - Reply

    🙂

  4. Marta Febbraio 4, 2014 at 1:04 pm - Reply

    Li ho trovati freschi e non ho resistito! Grazie per i complimenti!

  5. Memole Febbraio 4, 2014 at 4:30 pm - Reply

    Squisiti!!!

  6. Mirtilla Febbraio 4, 2014 at 7:56 pm - Reply

    deliziosa questa pasta!!
    in bocca al lupo per l'evento 🙂

  7. Marta Febbraio 5, 2014 at 12:15 pm - Reply

    grazie!

  8. Marta Febbraio 5, 2014 at 12:15 pm - Reply

    crepi il lupo!