Pane al pesto di noci

03 Luglio 2012

pane al pesto di noci

Si…io sono ancora una di quelle pazze che accendono il forno anche con questo caldo! Che poi a me il caldo piace e tanto. Tutti si lamentano ma io mai…solo proprio quando il caldo è proprio insopportabile ma succederà due giorni l’anno.
Mi sentirete però lamentarmi del freddo, questo è sicuro.

Questo pane nasce dal fatto di aver ricevuto in regalo un pesto pronto Buitoni che avevo voglia di utilizzare in un modo un po’ diverso.
Così ho pensato di farci il pane…con il lievito madre of course!

Ingredienti:


175 gr di farina 00
200 gr di semola rimacinata
120 gr di farina di farro
70 gr di lievito madre rinfrescato la mattina
260 gr di acqua
160 gr di pesto di noci pronto
sale

Per prima cosa togliete dal pesto l’olio in eccesso. Poi sciogliete il lievito madre nell’acqua, aggiungete la farina 00 e iniziate ad impastare.
Aggiungete il pesto, la farina di farro e, in ultimo, la semola. Quando l’impasto sarà formato aggiungete poco sale (il pesto è già sapido).
Coprite l’impasto e fate lievitare tutta notte. Al mattino riprendete l’impasto, mettetelo su un piano infarinato e date due pieghe, formando poi la pagnotta.
Fate due tagli in superficie, mettete il pane in una tortiera rotonda infarinata e mettete in frigo fino alla sera.
Togliete poi l’impasto dal frigo e accendete il forno alla massima potenza con all’interno la pietra refrattaria.
Aiutandovi con una spatola mettete il pane sulla pietra e cuocete per 30 minuti.
Buonissimo!

pane al pesto di noci II

Social

Ultimi articoli:

  • Dove mangiare a Malta e a Gozo

    10 Maggio 2024
  • Polpette di pollo con spinacino

    08 Maggio 2024
  • Agretti in padella con acciughe e olive

    18 Aprile 2024
  • Torta salata con porri, zucchine e senape

    04 Aprile 2024

I miei libri

Scrivo per:

Instagram

Scrivi un commento

  1. Tery B Luglio 3, 2012 at 8:27 am - Reply

    Uhmmm chissà che profumino questo pane!
    A lamentarci del freddo allora saremo in due, mentre il forno in agosto di certo non è un problema! Questa mattina ho impastato il pane prima di uscire di casa, tutto nella norma! :-))

  2. Kappa in cucina Luglio 3, 2012 at 8:31 am - Reply

    Marta ma è bellissimo! anch'io accendo il forno con il caldo, anche se non sopporto il caldo, ma in casa un pò d'aria condizionata e ventilatore aiutano a rinfrescarsi! Bellissime, proverò, gnammy! buona giornata

  3. Ribana Hategan Luglio 3, 2012 at 9:51 am - Reply

    Bellissima idea! Complimenti!

  4. Al Cuoco! Luglio 3, 2012 at 10:41 am - Reply

    beh.. dai.. per il pane si fa questo sacrificio molto volentieri! Deve avere un aroma davvero sfizioso, ottima idea 🙂

  5. Cristiano Luglio 3, 2012 at 11:33 am - Reply

    chissa che buono. complimenti ;9
    ciao cris

  6. Marta Luglio 3, 2012 at 11:41 am - Reply

    Grande Tery, mi capisci al volo!
    Grazie Kappa!
    Ribana grazie anche a te!
    Al Cuoco, si è proprio sfizioso!
    Grazie Cris, quando ci vediamo??

  7. Betelgeuse Luglio 4, 2012 at 8:04 am - Reply

    Uau, bella idea davvero!!! E deve essere anche molto buono 🙂 Dovrò cimentarmi prima o poi con la pasta madre…

    No, non sei l'unica ad accendere il forno, io però lo trovo insopportabile con queste temperature e mi spalmo sul ventilatore qualsiasi cosa faccia!!!!

    Buona giornata!