Rose di pane al farro, con noci e burro salato. La mia ricetta per le fattorie Fiandino.

14 Febbraio 2011

rose di pane con burro salato logo

Questa è la mia ricetta per le Fattorie Fiandino che in collaborazione con il blog Un tocco di zenzero hanno indetto un bellissimo concorso sulle ricette fatte con il loro buonissimo burro salato. Le più belle faranno parte di un ricettario.
Io ci ho provato ;o)

Ingredienti:

300 gr di farina 00
300 gr di farina di farro
12,5 gr di lievito di birra
220 gr di acqua
100 gr di latte
1/2 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino e 1/2 di sale
90 gr di noci
50 gr di burro salato 1889

Sciogliere il lievito in un bicchiere d’acqua tiepida, prelevata dal peso totale. Aggiungere lo zucchero, mescolare e far riposare 5 minuti finchè non si sarà formata una schiumetta in superficie.
Setacciare le due farine e metterle nell’impastatrice, aggiungere l’acqua con il lievito e il latte. Impastare col gancio e aggiungere a poco a poco l’acqua.
Quando l’impasto inizia a prendere consistenza aggiungere il sale. Continuare ad impastare per circa 15 minuti.
Far lievitare l’impasto in un luogo tiepido fino al raddoppio (circa due ore).
Riprendere l’impasto, formare dei panetti da circa 90 gr. da ogni panetto formare un salsicciotto lungo circa 22 cm.
Con un mattarello schiacciare ogni salsicciotto in modo da ottenere una striscia alta circa 2 cm.
Spalmare ogni striscia con il burro salato e cospargere di noci precedentemente tritate grossolanamente.
Arrotolare ogni striscia dal lato lungo, formando così la rosa e mettere ogni rosa in uno stampo da muffin.
Procedere in questo modo con tutti i panetti di pasta.
A questo punto far lievitare ancora 20 minuti.
Accendere il forno e infornare le rose a 220 gr per 20 minuti.
Far raffreddare su una gratella.

Social

Ultimi articoli:

  • Dove mangiare a Malta e a Gozo

    10 Maggio 2024
  • Polpette di pollo con spinacino

    08 Maggio 2024
  • Agretti in padella con acciughe e olive

    18 Aprile 2024
  • Torta salata con porri, zucchine e senape

    04 Aprile 2024

I miei libri

Scrivo per:

Instagram

Scrivi un commento

  1. Sandra Febbraio 14, 2011 at 10:40 am - Reply

    davvero bellissime!! In bocca al lupetto anche a te 😉

  2. raffy Febbraio 14, 2011 at 10:41 am - Reply

    bellissimeeeeeeeee!!! e buonissime!!

  3. piccoLINA Febbraio 14, 2011 at 10:43 am - Reply

    Che meraviglia queste rose! Brava marta!!!!

  4. Virginia Febbraio 14, 2011 at 11:21 am - Reply

    Sono bellissime, Marta! Veramente veramente carine!

  5. Marta Febbraio 14, 2011 at 11:27 am - Reply

    Sandra grazie, crepi il lupetto!
    Grazie a tutte ragassuole, speriamo che queste rose piacciano anche a chi sceglierà le ricette per la raccolta!
    Al mio Benitone devo dire che sono piaciute…me n'è caduta una e non vi dico quanto è durata!

  6. dolci a ...gogo!!! Febbraio 14, 2011 at 11:58 am - Reply

    sembra di sentirne il profumino da qui…devono essere una goduria!!bacioni imma

  7. Simo Febbraio 14, 2011 at 5:04 pm - Reply

    Che belle!!!!!!!

  8. monica Aprile 12, 2011 at 4:56 pm - Reply

    adoro fare il pane in casa, mi segno la ricetta per sabato sera che ho degli invitati ti faccio sapere….

  9. Enrica Gennaio 19, 2013 at 6:26 pm - Reply

    Ciao Marta, oggi ho preso spunto da questa ricetta per preparare delle rose di farina di segale, sfogliavo il libro su cui è stata pubblicata la tua ricetta e non potendo uscire di casa l'ho trasformata con gli ingredienti che avevo. Grazie per l'idea.
    E.

  10. Anonimo Maggio 15, 2013 at 1:01 pm - Reply

    complimenti innanzitutto. e se volessi farle con il LM? quali sono le proporzioni? grazie Cristina