I passatelli

23 Ottobre 2009

passatelli

Ieri è stata una giornata abbastanza devastante, una riunione di lavoro interminabile e pesante. Avevo quindi voglia di qualcosa di coccoloso, come un bel brodo caldo (ebbene si adoro la pastina in brodo!)
Mi è venuta la brillante idea di fare i passatelli, era la prima volta. Niente da dire, sono buonissimi…però mi sento di consigliarli a chi ha poco tempo di fare palestra…in questo modo i muscoli delle braccia vengono perfetti!:O)

Ingredienti (direi per 4):
125 gr di pangrattato
90 gr di parmigiano reggiano grattuggiato
2 uova

Il procedimento è semplicissimo, non si fa altro che mescolare gli ingredienti fino a formare una palla.
Poi si procede con la parte faticosa. L’impasto infatti viene sciacchiato con lo schiacciapatate a fori grossi (se come me non avete l’attrezzo apposito) e si taglia la pasta che fuoriesce quando più o meno i filetti sono lunghi 1 cm e mezzo. Si fanno cadere su un vassoio cosparto di semola di grano duro.
Io li ho cucinati in brodo (potete anche fare cadere i passatelli direttamente nel brodo caldo, ma io ne ho fatti un po’ da surgelare), cuocendoli per 4 minuti.

passatelli in brodo

Social

Ultimi articoli:

  • Torta salata con porri, zucchine e senape

    04 Aprile 2024
  • Wrap con fogli di carta di riso e gamberi

    29 Gennaio 2024
  • Alberelli di brie con miele e noci

    04 Gennaio 2024
  • Torta di pasta fillo con feta e timo

    13 Dicembre 2023

I miei libri

Scrivo per:

Instagram

Scrivi un commento

  1. Federica Ottobre 23, 2009 at 10:31 am - Reply

    è da un pò che non li faccio..è ora di riscaldarsi con questo piatto straordinario! brava!

  2. Genny G. Ottobre 23, 2009 at 10:32 am - Reply

    son buoni i passatelli….caldini..e pure asciutti…buoni!sono una delle prima cose che ho fatto per il blog!foto orenda:DDD(la mia eh!) ..e vedo che neanche tu usi il midollo!

  3. Marta Ottobre 23, 2009 at 10:35 am - Reply

    @Federica: si sono proprio giornate da calduccio!

    @Genny: sono andata a vedere la foto…ma no dai…mi sa che è più bella la tua! Anzi mi sa che è colpa dei passatelli che sono poco fotogenici!

  4. Masterchef Ottobre 23, 2009 at 10:36 am - Reply

    Che belli i tuoi passatelli Marta!!! piatto ideale da preparare in questi giorni…..copio

  5. Masterchef Ottobre 23, 2009 at 10:36 am - Reply

    Che belli i tuoi passatelli Marta!!! piatto ideale da preparare in questi giorni…..copio

  6. Simo Ottobre 23, 2009 at 11:57 am - Reply

    Buoni e coccolosi! A me ricordano il Natale, perchè, dopo il pranzo tutti insieme, alla sera la mia mamma li fa sempre…per stare leggeri…

  7. Mariù Ottobre 23, 2009 at 2:25 pm - Reply

    Ah, ecco com'è che vengono fuori con quella forma, con lo schiacciapatate!! Me lo sono sempre chiesto…
    Carinissimi! Ah… e anche me piace un sacco la pastina in brodo, d'inverno è il piatto più gettonato a casa mia!
    Buon weekend,
    m.

  8. Maurina Ottobre 23, 2009 at 3:12 pm - Reply

    Eh si', sono faticosi da preparare. Solitamente e' il compito della mia mammetta, che ne prepara dosi considerevoli e poi distribuisce. Noi usiamo un vecchio macinacarne con la trafila a fori grossi. Sono d'accordo sul fatto che siano un cibo-coccola….

  9. Maurina Ottobre 23, 2009 at 3:12 pm - Reply

    Eh si', sono faticosi da preparare. Solitamente e' il compito della mia mammetta, che ne prepara dosi considerevoli e poi distribuisce. Noi usiamo un vecchio macinacarne con la trafila a fori grossi. Sono d'accordo sul fatto che siano un cibo-coccola….

  10. Lydia Ottobre 23, 2009 at 3:58 pm - Reply

    Ammetto la mia grande lacuna e mi cospargo il capo di cenere, non ho mai fatto i passatelli

  11. Micaela Ottobre 23, 2009 at 4:26 pm - Reply

    non ho mai mangiato i passatelli, mi piacerebbe tanto provarli, devono essere buonissimi! 🙂

  12. Micaela Ottobre 23, 2009 at 4:26 pm - Reply

    non ho mai mangiato i passatelli, mi piacerebbe tanto provarli, devono essere buonissimi! 🙂

  13. JAJO Ottobre 23, 2009 at 8:50 pm - Reply

    Anch'io adoro la pasta all'uovo in brodo: che c'è di meglio di un po' di quadrucci con i piselli ? 😀
    Ottimi, semplici e "sportivi" i tuoi passatelli: mi sa che me li preparo (visto che ho un dolorino alla gola che promette male :-/ )
    Ciaooo

  14. Valentina Ottobre 26, 2009 at 2:49 pm - Reply

    Da "brava" romagnola non ho mai fatto i passatelli.Gravissimo, devo rimediare!I tuoi sono perfetti!

  15. Lo Ottobre 26, 2009 at 3:53 pm - Reply

    ma che belli…bentrovata blogghina streghina ch emi abtia vicina…giusto? a presto 🙂

  16. Lo Ottobre 26, 2009 at 3:53 pm - Reply

    ma che belli…bentrovata blogghina streghina ch emi abtia vicina…giusto? a presto 🙂

  17. Marta Ottobre 26, 2009 at 4:01 pm - Reply

    provateli provateli, se sono venuti a me al primo colpo direi che andate sul sicuro!:O)

    @Simo a Maurina: evviva la mamma!

    @Lo: eh si…vicine!

  18. dada Ottobre 26, 2009 at 4:31 pm - Reply

    Che belli e che buoni!!! In quel brodino poi, ci riconcilia con il mondo

  19. dada Ottobre 26, 2009 at 4:31 pm - Reply

    Che belli e che buoni!!! In quel brodino poi, ci riconcilia con il mondo

  20. Rosy Ottobre 27, 2009 at 11:53 am - Reply

    Marta,
    sto facendo il giro dei blog degli amici.
    Non so se hai letto dell'ultimo plagio della "fatina bionda" ai danni di Adriano.

    Propongo di fare la torta di Adriano e pubblicarla tutti nello stesso giorno con lo stesso titolo. "La crostata di mele e mandorle è di Adriano Continisio" chi è d'accordo può passare da me e lasciare un messaggio? QUI:
    http://rosemarieandthyme.blogspot.com/2009/10/perdonate-lo-sfogo-dal-blog-di-adriano.html

  21. Tania Ottobre 27, 2009 at 4:18 pm - Reply

    Allora fanno al caso mio visto che in palestra non vado da un bel po' e poi sono anche buoni!

  22. L'oca bonga in cucina Ottobre 28, 2009 at 12:06 am - Reply

    Brava dalla foto sembrano ottimi, provali anche asciutti con formaggio e speck passati a gratinare per pochi minuti nel forno!
    Ciao Arianna

  23. L'oca bonga in cucina Ottobre 28, 2009 at 12:06 am - Reply

    Brava dalla foto sembrano ottimi, provali anche asciutti con formaggio e speck passati a gratinare per pochi minuti nel forno!
    Ciao Arianna

  24. Rossa di Sera Ottobre 28, 2009 at 1:06 am - Reply

    Ho voglia di questa buonissima zuppa calda…
    Bravissima!

  25. Marta Ottobre 28, 2009 at 10:18 am - Reply

    bella idea anche farli salati!

  26. lefrancbuveur Ottobre 29, 2009 at 9:03 pm - Reply

    i passatelli sono ottimi!
    ciao, bel blog

  27. Marta Ottobre 29, 2009 at 11:13 pm - Reply

    Grazie! Stasera altra bella zuppa con i passatelli che avevo surgelato…il principio di influenza che avevo è sparito!