Lievitati, Pane

Pane nero ai semi di lino e girasole

Ecco un pane che io adoro…il pane scuro con i semi…quando vado in Germania faccio sempre scorta della farina scura e dei innumerevoli semi che hanno loro!
E’ un pane che dura molti giorni, casomai scaldate per un minutino le fette nel tostapane e avrete di nuovo la fraganza del pane appena sfornato.

Ingredienti:
250 gr di farina per pane nero
25o gr di farina 00
2 cucchiai di fiocchi di patate
300 gr di acqua circa
1/2 panetto di lievito di birra
un cucchiaino abbondante di malto
2 cucchiaini di sale
2 cucchiai di olio
2 cucchiai di semi di lino
4 cucchiai di semi di girasole

Ho mischiato le farine e i semi. I semi di girasole vanno tagliuzzati, il mio “segreto” per fare prima e non sporcare in giro è quello di metterli in un bicchiere di carta e poi tagliuzzarli con le forbici (funziona anche col prezzemolo!)
A parte ho sciolto il lievito nell’acqua tiepida e poi ho messo tutti gli ingredienti nell’impastatrice, tranne il sale che va messo alla fine, a impasto già iniziato.
Ho impastato per 10/12 minuti e poi ho lasciato lievitare per un paio d’ore.
A questo punto ho diviso l’impasto in due, steso ogni parte a rettangolo e arrotolato a salsicciotto.
Ho messo i die salsicciotti ognuno in uno stampo da plumcake e lasciato lievitare per 3 ore.
A questo punto ho infornato a 220 gradi per circa 20 minuti, posizionando una bacinella di acqua sul fondo del forno per creare umidità.