Pasta, Pasta fresca, Primi

Tagliatelle verdi con fiori ed un nuovo profumo per la casa

pasta-verde-e-fiori-1

(Post in collaborazione con Airwick)nAmmettiamolo: i fiori mettono allegria. Colorano la casa, la tavola e danno un tocco di freschezza e di originalità. Da un po’ di anni i fiori sono entrati anche in cucina e vengono utilizzati in moltissimi piatti. Oggi ho preparato delle tagliatelle verdi con i fiori e devo dire che i fiori conferiscono al piatto bellezza e un tocco di colore.

Qualche settimana fa ho partecipato all’evento lancio del nuovo Air Wick Pure. In una location milanese bellissima, i Bagni Misteriosi, abbiamo partecipato un workshop per creare dei centrotavola floreali. Proprio come dei fiori veri, i nuovi Air Wick Pure profumano l’ambiente diffondendo una meravigliosa fragranza. Non contengono acqua aggiunta e quindi si possono spruzzare senza aver paura di bagnare tende o tappeti. Li potete trovare in 3 fragranze: fiori di ciliegio, agrumi e profumo di Primavera.

Non so voi ma il profumo di fiori mi fa sentire meglio ed è proprio a questa sensazione che mi sono ispirata per preparare la ricetta di oggi: tagliatelle verdi con fiori. Preparare la pasta fatta in casa mi rilassa, mi ricorda le domeniche lente passate in famiglia con la mia nonna che impastava sul tavolo della cucina. Ricordo che non mi stancavo mai di guardarla e cercavo di carpirne i segreti.

pasta-verde-e-fiori-3

Ingredienti (per 2):

100 g di spinaci

200 g di farina 0

2 uova

sale

burro

salvia

fiori edibili per decorare

Fate lessare gli spinaci. Fateli raffreddare e strizzateli bene in modo che perdano tutta l’acqua. Tagliateli finemente e poi passate a preparare l’impasto delle tagliatelle.

Mettete la farina su un piano possibilmente di marmo. Fate un incavo nel centro ed aggiungete le uova e gli spinaci. Iniziate ad impastare fino a formare un impasto compatto ed elastico. Fatelo riposare coperto da un canovaccio e poi stendete la pasta con un matterello oppure con la macchina.

Fate riposare di nuovo la pasta in modo che si asciughi leggermente e poi tagliatela a strisce per formare le tagliatelle.

Fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolatela e poi conditela con burro e salvia. Completate decorando il piatto con fiori edibili.

 

 

IMG_2861