Antipasti, Formaggio, Stuzzichini

Bocconcini di formaggio di yogurt piccanti

Questi bocconcini di formaggio di yogurt piccanti sono solo per palati forti, molto forti. Devo dire che io amo il piccante però questi sono davvero molto piccanti. Si preparano dallo yogurt greco e si conservano sott’olio per qualche giorno.

Come al solito però in cucina è bene improvvisare e personalizzare e quindi potrete preparare questi bocconcini di formaggio allo yogurt anche aromatizzati con erba cipollina, oppure curry o la spezia che più amate.

Potrete poi servirli come aperitivo, pronti per essere spalmati su crostini caldi oppure da servire con una ricca insalata.

Ora che siamo in inverno li ho usati anche per insaporire del radicchio stufato. Insomma ci si può divertire nell’utilizzo e negli abbinamenti.

Io li ho conservati per due-tre giorni, non credo che possano durare di più anche se di fatto non ho provato perché sono stati finiti prima.

Vediamo ora come preparare questi bocconcini di formaggio di yogurt piccante.

Ingredienti:

500 g di yogurt greco

mezzo cucchiaio di sale

peperoncino tritato

olio evo

Mescolate lo yogurt con il sale e mettetelo in una garza di cotone. Chiudetelo stringendo bene e mettetelo a scolare in frigorifero con sotto una ciotola. Strizzate di tanto in tanto, ci vorranno almeno 5 ore.

A questo punto lo yogurt si sarà inspessito e sarà diventato più compatto. Prelevate delle piccole quantità e formate delle palline grandi come delle grossi noci.

Impanate le palline nel peperoncino tritato o nella spezia che più vi piace e adagiatele in un barattolo in vetro sterilizzato, alternando con dell’olio evo. Il formaggio dovrà esserne interamente coperto.

Chiudete a fate riposare in frigorifero una notte prima di gustare. Se non amate il piccante, potete impanare i vostri bocconcini di formaggio di yogurt con delle erbe secche tritate.

Da provare con il timo, l’alloro oppure l’erba cipollina. Come sempre, usate la fantasia.

Condividi: