Riso Venere con gamberi e limone e una cucina tutta da scoprire

06 Luglio 2015

riso venere, limone e gamberi

La ricetta del riso venere con gamberi e limone nasce da una collaborazione con Gicinque.

Vi ho raccontato che dopo anni di ricerca finalmente abbiamo trovato casa nuova? Ora stiamo iniziando a decidere materiali ed arredamenti e sapete tutti che la stanza più importante della casa sarà la cucina.

Quando Gicinque mi ha chiesto di abbinare una mia ricetta ad una loro cucina non ho avuto dubbi, ho scelto la MyGlass.
Si tratta di una cucina moderna dove il vetro è la parte che predomina, insieme al gres.

Ecco, quella che vedete sotto sarebbe proprio il tipo di cucina che vorrei avere: grande, con una grossa penisola e con un bel piano di lavoro.
Una cucina funzionale, pratica ma elegante e d’effetto.

Ahimè, la mia cucina non sarà così grande ma spero di farla altrettanto bella.

Ovviamente non potevo che abbinare una ricetta presentata in un bicchierino di vetro.

Vediamo come preparare insieme il riso venere con gamberi e limone. Lo potete servire sia in bicchierini da aperitivo oppure come classico primo piatto estivo.

Ingredienti (per 4 bicchierini):

250 g di code di gamberi o mazzancolle da pulire
3 pugni di riso venere
1 limone
sale
olio evo

Pulire le mazzancolle togliendo il carapace ed il filetto interno. Fate scaldare una grossa pentola antiaderente con dell’olio evo. Aggiungetevi le mazzancolle e fatele rosolare.

Intanto prelevate dal limone la scorza e tenetela da parte.
Tagliate a metà il limone e spremetelo sulle mazzancolle. Regolate di sale, spegnete il fuoco ed aggiungete la scorza, mescolando bene.

A parte fate lessare il riso venere in acqua salata. Scolatelo e fatelo saltare con le mazzancolle.
Fate intiepidire, servite nei bicchieri di vetro accompagnando con dell’altra scorza di limone.

_MG_5380

Social

Ultimi articoli:

  • Dove mangiare a Malta e a Gozo

    10 Maggio 2024
  • Polpette di pollo con spinacino

    08 Maggio 2024
  • Agretti in padella con acciughe e olive

    18 Aprile 2024
  • Torta salata con porri, zucchine e senape

    04 Aprile 2024

I miei libri

Scrivo per:

Instagram

Scrivi un commento