Sformatino di riso basmati con zucchine, pinoli e fonduta di stracchino

27 Luglio 2011

sformatino di riso basmati alle zucchine e pinoli con fonduta di stracchino

Questo sformatino di riso basmati con zucchine, pinoli e fonduta di stracchino è un piatto semplice, buono ed anche bello da vedere.

Non è nulla di complicato perché si tratta di un riso fatto bollire e saltato ma davvero è molto gustoso e fa fare anche bella figura quando si hanno ospiti a cena.

Vediamo insieme come prepararlo.

Ingredienti (per due):
160 g di riso basmati
2 zucchine
2 cucchiai di pinoli
olio sale

per la fonduta:
una noce du burro
1 cucchiaino di farina
1 bicchiere di latte
2 cucchiai di stracchino
sale, pepe

Tagliare una zucchina per il lungo con una mandolina, facendo delle fette molto sottili che andranno grigliate in una padella bella calda. Salare e far intiepidire.


Ungere dei coppapasta rotondi e foderare con le zucchine, lasciare che ogni fetta di zucchina si appoggi sul fondo in modo che, una volta messo il riso, si riesca a fare leva per sformare il tutto.
Le zucchine vanno messe per il lungo, tagliare l’eccedenze e usarle per l’altro sformato.

Tagliare la seconda zucchina a zocchetti e far rosolare in una padella antiaderente con abbondante olio, salare alla fine.
Far tostare qualche minuto i pinoli e aggiungerli alle zucchine.

Preparare la fonduta facendo sciogliere il burro in un padellino a bordi alti. Aggiungere la farina, mescolare e aggiungere a poco il latte caldo, sempre mescolando.
Una volta che si è addensato il tutto aggiungere lo stracchino e amalgamare bene. Regolare di sale e pepe.

Far cuocere il riso in abbondante acqua salata, scolarlo e farlo saltare con le zucchine e pinoli.

Riempire i coppapasta con il riso, premendo bene. Sformare e servire con la fonduta di stracchino.

Se vi piace questo sformatino di riso basmati con zucchine, pinoli e fonduta di stracchino, provate anche:

Social

Ultimi articoli:

  • Dove mangiare a Malta e a Gozo

    10 Maggio 2024
  • Polpette di pollo con spinacino

    08 Maggio 2024
  • Agretti in padella con acciughe e olive

    18 Aprile 2024
  • Torta salata con porri, zucchine e senape

    04 Aprile 2024

I miei libri

Scrivo per:

Instagram

Scrivi un commento

  1. Vevi Luglio 27, 2011 at 9:42 am - Reply

    Che bontà…mmmm!!!:)

  2. Mirtilla Luglio 27, 2011 at 10:04 am - Reply

    molto buono!!bellissima anche la presentazione 🙂

  3. Elena Luglio 27, 2011 at 10:41 am - Reply

    Hai ragione, è una presentazione molto chic e che belle quelle posate di legno, le ho comprate anche io un mesetto fa. Brava, hai incoronato un risotto a re 🙂

  4. Donatella Luglio 27, 2011 at 12:27 pm - Reply

    buonissimo e presentato divinamente

  5. Letiziando Luglio 27, 2011 at 2:12 pm - Reply

    Piatto bello e buono. Tengo bene a mente per serate in cui voglio far "figura" 😉

  6. Memole Luglio 27, 2011 at 3:05 pm - Reply

    Che bel piattino…Slurp…

  7. lerocherhotel Luglio 27, 2011 at 3:45 pm - Reply

    Che bella ricetta! Delizioso questo sformato!

  8. Enrica Luglio 27, 2011 at 4:48 pm - Reply

    presentazione originale, bella per un piatto invitante.

  9. meandfrankieavalon Luglio 27, 2011 at 10:59 pm - Reply

    Buonissimo e bellissimo!
    Brava davvero.

  10. Kiara Luglio 29, 2011 at 1:25 pm - Reply

    Mamma mia che buono che dev'essere Marta!!! Poi è bellissimo da vedere!

  11. cooksappe Agosto 1, 2011 at 6:07 pm - Reply

    ottima idea! ^^

  12. Cristiano Agosto 30, 2011 at 2:27 pm - Reply

    veramente una bonta' 😉
    complimenti per il blog

    ciao cris
    http://www.ilcucinotto.it

  13. Ginger Settembre 12, 2011 at 9:24 am - Reply

    Ma che belle ricette e che belle foto! bravissima!!!!