Carne, Secondi

Polpette mon amour! Con pomodori secchi e olive al forno.

polpette pom secchi e olive

L’aria la mattina comincia ad essere frizzante e non mi dispiace affatto. Anche un amante dell’estate come me adora i cambi di stagione e, per un po’, anche la copertina sul divano, magari davanti ad un camino acceso.
Il cambio di stagione significa per me ricominciare. Ricominciare a lavorare a tempo pieno e staccarmi un po’ da Giuditta, ancora così piccina. Sarà durissima, lo so.
Come per tutte le cose però, ce la faremo.

Va beh…parliamo di cose gustose, di polpette per l’esattezza. Sul blog ne trovate di ogni: di melanzane, di tacchino con pistacchi e noci, con carote e zucchine nell’impasto, di merluzzo, di pesce spada.
Questa volta le ho fatte con olive e pomodori secchi, buonissime. Se potete, friggetele. Io le ho fatte al forno (altrettanto buone) per questioni di comodità.

Ingredienti (per circa 18 polpette):

350 g di carne macinata magra
1 uovo
4 fette di pancarrè
20 olive al forno circa
10 pomodori secchi sott’olio
una manciata di parmigiano reggiano grattugiato
latte
sale

Fate ammorbidire il pancarrè nel latte, trizzatelo e tenetelo da parte. Tagliate a striscioline fini i pomodori secchi. Denocciolate le olive e tagliatele a pezzettoni..
Mettete la carne macinata in una ciotola, aggiungete l’uovo sbattuto, il pancarrè, le olive ed i pomodori secchi.
Salate e mescolate per amalgamare gli ingredienti. Formate delle polpette della dimensione di piccoli mandarini e disponeteli su una teglia da forno ricoperta di carta forno.
Fate cuocere a 200 gradi per circa 35/40 minuti, girando a metà cottura.