Pasta, Primi

Fusilli con piselli e stracciatella

fusilli-piselli-stracchiatella 1

In questi giorni ci chiediamo dove sia finita la primavera. Le temperature si sono abbassate e siamo andati a ripescare i maglioni più pesanti. Marzo ci aveva illuso troppo bene ahimè. Comunque, anche se non si direbbe, siamo in primavera e quindi ci gustiamo un bel piatto di pasta con verdure di stagione: fusilli con piselli e stracciatella.

Dico la verità, mi capita di usare i piselli anche fuori stagione perché Giuditta li adora (chiaramente surgelati o le emergenze in scatola) ma il gusto non è mai lontanamente paragonabile ai piselli primaverili, carnosi e profumati, con un sapore davvero diverso. C’è anche da dire che lei si diverte tantissimo a sgusciarli, quindi mangiare i piselli in stagione è tutta un’altra cosa.

In questo periodo sto lavorando tanto in ufficio ma ho anche tantissime cose da fare per il blog quindi mi ritrovo a lavorare tanto nel weekend o a sperare che la luce del sole arrivi fino a sera in  modo da poter scattare delle foto decenti. Ahimè, il tempo non mi aiuta ma io non demordo! Il tempo passato in cucina è uno dei momenti migliori, anche se bisogna correre.

Ingredienti:

400 g di fusilli

250 g di piselli freschi sgusciati

4 cucchiai di stracciatella

olio evo

1 scalogno

una manciata di mandorle a fette (circa 40 g)

sale

pepe

Tritate lo scalogno e fatelo rosolare in un tegame con dell’olio evo. Aggiungete i piselli e fateli rosolare. Copriteli con dell’acqua (vanno coperti leggermente) e fateli cuocere per circa 15/20 minuti, dipenderà dalla grandezza dei piselli, fino a quando l’acqua non si sia asciugata. Regolate di sale e pepe e date un giro di olio evo.

Nel frattempo fate lessare la pasta al dente. Scolatela e fatela saltare coi piselli. Aggiungete la stracciatella all’ultimo e servite con delle mandorle a fette.

Provate questi fusilli con piselli e stracciatella perché sono davvero ottimi e si fanno in un lampo!

fusilli-piselli-stracchiatella 2