Carne, Secondi

Pollo al forno con arance e rum. Quando è stata l’ultima volta che siete stati davvero felici?

pollo arancia e rum

Ormai abbiamo iniziato a pieno ritmo e abbiamo ricominciato a correre. Le giornate hanno preso la solita routine: sveglia, asilo, lavoro in ufficio, lavoro a casa e così via.
Le vacanze però, per quanto brevi siano state, mi hanno regalato dei momenti davvero felici e anche adesso cerco di farne tesoro.

Non c’è nulla di più bello della tua bambina che ti guarda e che ti dice “Mamma, sono felice, ti voglio tanto bene”.
Fermiamoci un attimo e godiamoci questi momenti indimenticabili.
Giuditta a volte ci abbraccia entrambi e dice “noi 3”. Ci si scioglie il cuore, davvero.
E così, anche quando torno la sera con ancora mille cosa da fare, accendiamo la musica e ci facciamo la nostra sessione di babydance, cantando e ballando, felici.

Per cena? Fate questo pollo, andrà da solo e voi potrete godervi tutto quello che vi rende felici.

Complice la mia curiosità di provare il pollo intero bio che si trova all’esselunga, che mangia solo cereali e non so che altro, ho preparato questa ricetta che si è rivelata molto buona.

Si formerà una pelle croccantissima che sarà difficile non assaggiare, vi ho avvisati.

Ingredienti:
1 pollo (il mio era da 1 kg e 700 g)
2 arance
1 bicchierino di rum
rosmarino
olio evo
sale
pepe

Per prima cosa massaggiate il pollo con sale e pepe. Tagliate un’arancia a fette e l’altra spremetela.
Infilate nel pollo due fette di arancia ed un rametto di rosmarino, questo servirà a profumarlo.
Mettetelo in una teglia che lo contenga bene con un filo d’olio. Irroratelo con il rum ed il succo d’arancia mentre mettete le fette d’arancia sparse sopra il pollo.
Infornate a 190°C per un’ora e mezza circa.
A me piace bello morbido e non secco, controllate la cottura.
Sfornate, tagliate a pezzi e irrorate il pollo con la puccina da urlo.